Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

La Settimana alla Camera / Commissione II Giustizia

Ordine europeo di indagine penale, inizia l’esame per il parere al Governo
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di red

Nel corso della settimana, la Commissione Giustizia inizierà l’esame, in sede di Atti del Governo, dello Schema di decreto legislativo recante norme di attuazione della direttiva 2014/41/UE relativa all’ordine europeo di indagine penale (Atto n. 405 – Rel. Ferranti, PD). In sede referente proseguirà l’esame del provvedimento recante Modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e al testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 16 maggio 1960, n. 570, a tutela dei Corpi politici, amministrativi o giudiziari e dei loro singoli componenti (C. 3891 approvata dal Senato, e abb. – Rel. Mattiello, PD). In sede legislativa, subordinatamente all’effettiva assegnazione, inizierà la discussione del provvedimento recante Modifiche alla tabella A allegata all’ordinamento giudiziario, di cui al regio decreto 30 gennaio 1941, n. 12, relative alle circoscrizioni dei tribunali di Perugia e di Terni, e alla tabella A allegata alla legge 21 novembre 1991, n. 374, relative a uffici del giudice di pace compresi nelle medesime circoscrizioni (C. 2962 Verini – Rel. Vazio, PD).

In sede consultiva, per il parere alla V Commissione Bilancio inizierà l’esame del Documento di economia e finanza 2017 (Doc. LVII, n. 5 e Allegati – Rel. Vazio, PD). Sempre in sede consultiva, per il parere alla III Commissione Affari esteri proseguirà l’esame dei disegni di legge di ratifica riferiti, rispettivamente, all’Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica di Croazia sulla cooperazione transfrontaliera di polizia, fatto a Zagabria il 5 luglio 2011 (C. 4224 Governo, approvato dal Senato – Rel. Guerini, PD) e al Protocollo addizionale di Nagoya – Kuala Lumpur, in materia di responsabilità e risarcimenti, al Protocollo di Cartagena sulla biosicurezza, fatto a Nagoya il 15 ottobre 2010 (C. 3916 Governo – Rel. Guerini, PD). Infine, avrà luogo l’interrogazione 5-11096 Villarosa: Sulla situazione del tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto (ME).