Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Siria, Canada aggiunge 27 funzionari governo Damasco a lista soggetti sanzionati

Siria, Canada aggiunge 27 funzionari governo Damasco a lista soggetti sanzionati
fonte: ilVelino/AGV NEWS/Sputnik
di fbu

Il Canada ha aggiunto 27 alti funzionari del governo siriano alla sua lista di sanzioni. Lo rende noto Global Affairs Canada in un comunicato stampa. “I regolamenti sono stati emendati per aggiungere altri 27 individui che sono ora oggetto di congelamento dei beni e con cui non si possono avere rapporti – si legge nel testo . Questi individui sono alti funzionari del regime di Assad”. Il ministro degli Esteri canadese Chrystia Freeland ha detto che le sanzioni sono state un tentativo di aumentare la pressione sul governo siriano. Ha, inoltre, sottolineato che Ottawa sta lavorando con i suoi alleati per porre fine alla guerra civile in corso nel paese mediorientale. Le sanzioni congelano le attività degli individui in Canada e proibiscono alle aziende locali di fare affari con loro.

Canada added 27 high-ranking officials from the Syrian government to its sanctions list, Global Affairs Canada said in a press release on Friday. “Regulations have been amended to list 27 additional individuals who are now subject to an asset freeze and dealings prohibition,” the release stated. “These individuals are high-ranking officials in the Assad regime.” Canadian Foreign Minister Chrystia Freeland said the sanctions were an effort to increase pressure on the Syrian government. She stressed that Ottawa is working with its allies to end the ongoing civil war in Syria. The sanctions freeze the individuals’ assets in Canada and prohibit Canadian companies from doing business with them.