Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri, Germania

Germania: arresto per iracheno, ma no prove coinvolgimento a Dortmund

L’ufficio del procuratore: Il detenuto è fortemente sospettato di appartenere all’Is
fonte: ilVelino/AGV NEWS/Sputnik
di Velino International

L’ufficio della procura tedesca ha detto oggi di aver emesso un mandato di arresto per un cittadino iracheno detenuto per essere sospettato delle tre esplosioni avvenute martedì nei pressi del pullman che trasportava i giocatori della squadra di calcio tedesca del Borussia Dortmund. “L’imputato – ha detto l’ufficio – è stato arrestato ieri in relazione all’attacco contro il pullman della squadra di calcio del Borussia Dortmund. L’indagine non ha ancora dimostrato che l’accusato è coinvolto nell’attacco”. È stato riferito che il 26enne Abdul Beset A. è “fortemente sospettato” di aver aderito al gruppo terroristico dello Stato islamico (IS) in Iraq. “L’accusato è sospettato di essere entrato nello Stato islamico prima della fine del 2014 in Iraq. Secondo quanto scoperto, ha condotto il comando di un’unità di circa 10 persone”.

Germany’s Prosecutor’s Office said Thursday it issued an arrest warrant for an Iraqi citizen detained on suspicion of three explosions took place near the bus carrying players from the German football club Borussia Dortmund on Tuesday. “The defendant was detained yesterday in connection with the attack on the bus of the Borussia Dortmund football team. The investigation has not yet revealed evidence that the accused is involved in the attack,” the office said. It said 26-year-old Abdul Beset A. is “strongly suspected” of membership in the banned in Russia Islamic State (IS) terrorist group in Iraq. “The accused is suspected of joining the Islamic State at the latest by the end of 2014 in Iraq. According to the findings, he led the command of a unit of about 10 people,” the office specified.