Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Agroalimentare

Caporalato. Mongiello/Ginefra: Legge ha bisogno di linee guida per essere operativa. Governo stanzi fondi necessari per servizi territoriali

Caporalato. Mongiello/Ginefra: Legge ha bisogno di linee guida per essere operativa. Governo stanzi fondi necessari per servizi territoriali
fonte: AGV NEWS/Agricolae
di Agricolae

“La legge sul caporalato ha bisogno di essere pienamente operativa prima che inizi la stagione delle raccolte”. Lo affermano i deputati Colomba Mongiello e Dario Ginefra, tra i promotori dell’associazione di tendenza ‘Fronte democratico’ che sostiene la candidatura di Michele Emiliano alla segreteria nazionale del Partito Democratico. “Ho avuto modo di ascoltare tanto la voce delle organizzazioni sindacali che delle associazioni di produttori – continua Mongiello – e sono emerse alcune criticità. Il nodo da sciogliere urgentemente, da parte del ministero delle Politiche Agricole, è la definizione delle linee guida in cui indicare con chiarezza, tra l’altro, quando sussiste o meno lo sfruttamento, per evitare ogni fraintendimento applicativo e tutelare gli imprenditori onesti.

A partire dalle linee guida, inoltre, si potrà dare seguito all’attivazione dei servizi che coniugano il collocamento in azienda con il trasporto e l’ospitalità. Attività che hanno alimentato il business criminale del caporalato. Anche in questo caso molto dipende dal Governo, in particolare dal ministro dell’Interno, sollecitato a stanziare i fondi necessari. Sulla corretta e diffusa applicazione della legge contro il caporalato Parlamento e Governo si giocano la faccia – conclude Colomba Mongiello – e non possono essere ammessi errori o ritardi in danno dei lavoratori e degli imprenditori onesti