Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Ue, Viotti (Pd): in Cecenia sta succedendo qualcosa di orribile, Commissione risponda

Ue, Viotti (Pd): in Cecenia sta succedendo qualcosa di orribile, Commissione risponda
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di com/cos

“In Cecenia sta succedendo qualcosa di gravissimo e orribile.” Lo dichiara l’eurodeputato PD, Daniele Viotti a proposito delle notizie provenienti dalla Cecenia su campi di concentramento per omosessuali. “Persone incarcerate e torturate con la sola accusa di essere gay.- continua Viotti- Portate via e costrette a pratiche disumane, come se fossero terroristi. Denunciare queste cose, in Russia, è rischiosissimo. Sappiamo bene come la libertà di stampa, nel paese, non sia esattamente cristallina. E dobbiamo ringraziare il coraggio dell’associazione Russian LGBT Network e della Novaja Gazeta (non a caso, il giornale su cui scriveva Anna Politkovskaja) per averne parlato. Perché è gravissimo che oggi, nel 2017, a poche migliaia di chilometri da qui, in un paese con cui intratteniamo relazioni commerciali e politiche, capitino atrocità e barbarie del genere.” “Come Intergruppo LGBT presso il Parlamento Europeo”- concludel’esponente dem-, abbiamo bisogno di fare un’azione più importante e responsabilizzante: faremo un’interrogazione orale alla Commissione chiedendole se è cosciente di quello che sta succedendo. Della gravità della situazione e di come non si possa girare la testa dall’altra parte. Stiamo lavorando e indagando. Ascolteremo le associazioni, convocheremo – se necessario – le autorità cecene per interrogarle: faremo quello che si è sempre fatto in questi casi, essere seri, rigorosi, assolutamente presenti. Noi ci siamo.”