Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Siria, Safronkov: “Usa temono indagine indipendente su uso armi chimiche”

Così oggi il vice ambasciatore russo alle Nazioni Unite. Che chiede: "Cosa accadrebbe se il risultato dell'indagine contraddicesse il vostro paradigma antigovernativo"
fonte: ilVelino/AGV NEWS/Sputnik
di red/dna

Gli Stati Uniti temono un’indagine indipendente sul presunto impiego di armi chimiche in Siria perché questa non darebbe sostegno alla loro posizione contro il governo di Damasco. Lo ha affermato oggi il vice ambasciatore russo alle Nazioni Unite Vladimir Safronkov durante un meeting del Consiglio di Sicurezza Onu. “Avete paura di un’indagine autentica e indipendente”, ha detto Safronkov rivolgendosi agli Usa. “Cosa accadrebbe – ha proseguito – se il risultato dell’indagine contraddicesse il vostro paradigma antigovernativo?”.

The United States fears an independent investigation into Syria’s alleged use of chemical weapons because it would not support its stance against the government in Damascus, Russia’s Deputy Ambassador to the United Nations Vladimir Safronkov said at a UN Security Council meeting on Friday. “You are afraid of real, genuine, independent investigation,” Safronkov stated. “What would happen if the outcome of the investigation would contradict your anti-government paradigm?”