Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Idlib, Damasco: più volte abbiamo avvertito che terroristi erano in possesso di armi chimiche

Ministro Esteri Siria: Centinaia di telegrammi all’Onu per segnalare trasporti da Iraq e Turchia
fonte: ilVelino/AGV NEWS/Sputnik
di red/ilp

Damasco ha più volte messo in guardia il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPCW) che i terroristi dell’Isis e al Nusra avevano portato in Siria armi dall’Iraq e dalla Turchia. Lo ha detto il ministro degli Esteri siriano, Walid Muallem. “Hanno continuato ad immagazzinare le armi chimiche nelle aree urbane e residenziali. E abbiamo inviato più di un centinaio di telegrammi al Consiglio di sicurezza e all’Opcw con le informazioni a nostra disposizione”ha detto Muallem.

Damascus has repeatedly warned the UN Security Council and the Organisation for the Prohibition of Chemical Weapons (OPCW) that the terrorists of the Islamic State (IS) and Nusra Front (both outlawed in Russia) were bringing weapons to Syria from Iraq and Turkey, Syrian Foreign Minister Walid Muallem said Thursday. “Nusra Front and [IS] and other organizations continued to store chemical weapons in urban and residential areas. And we have sent more than a hundred telegrams to the Security Council and the Organisation for the Prohibition of Chemical Weapons, telling them or sending them information about chemical weapons being brought to Syria from Iraq and from Turkey,” Muallem said.