Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

La Settimana alla Camera / Commissione V Bilancio

Decreti attuativi della riforma della PA, esame per il parere al Governo
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di red

Nel corso della settimana la Commissione V Bilancio, in sede consultiva per il parere all’Assemblea, esaminerà i disegni di legge di ratifica ed emendamenti riferiti, rispettivamente a: seguenti accordi: a) Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica ceca sulla cooperazione in materia culturale, istruzione, scienza e tecnologia, fatto a Praga l’8 febbraio 2011; b) Accordo di cooperazione tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo degli Emirati Arabi Uniti, nell’ambito della cultura, arte e patrimonio, fatto a Dubai il 20 novembre 2012; c) Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica di Malta in materia di cooperazione culturale e istruzione, fatto a Roma il 19 dicembre 2007; d) Accordo di cooperazione scientifica e tecnologica tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo del Montenegro, fatto a Podgorica il 26 settembre 2013; e) Accordo di cooperazione culturale, scientifica e tecnica tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica del Senegal, fatto a Roma il 17 febbraio 2015; f) Accordo ra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica slovacca sulla cooperazione in materia di cultura, istruzione, scienza e tecnologia, fatto a Bratislava il 3 luglio 2015; g) Accordo di collaborazione nei settori della cultura e dell’istruzione tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica di Slovenia, fatto a Roma l’8 marzo 2000 (C. 3980-A Governo ed emendamenti, subordinatamente all’effettiva trasmissione – Rel. Paola Bragantini, PD); Convenzione tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo di Barbados per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire le imposizioni fiscali, fatta a Barbados il 24 agosto 2015 (C. 4226 Governo, approvato dal Senato, subordinatamente all’effettiva trasmissione – Rel. Paola Bragantini, PD); Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo di Costa Rica sullo scambio di informazioni in materia fiscale, con Allegato, fatto a Roma il 27 maggio 2016 (esame emendamenti C. 4254 Governo, subordinatamente all’effettiva trasmissione – Rel. Marchetti, PD); seguenti Accordi: a) Accordo euromediterraneo nel settore del trasporto aereo tra l’Unione europea e i suoi Stati membri, da un lato, e il Governo dello Stato d’Israele, dall’altro, fatto a Lussemburgo il 10 giugno 2013; b) Accordo sullo spazio aereo comune tra l’Unione europea e i suoi Stati membri e la Repubblica moldova, fatto a Bruxelles il 26 giugno 2012; c) Accordo sui trasporti aerei fra l’Unione europea e i suoi Stati membri, da un lato, gli Stati Uniti d’America, d’altro lato, l’Islanda, d’altro lato, e il Regno di Norvegia, d’altro lato, con Allegato, fatto a Lussemburgo e Oslo il 16 e il 21 giugno 2011, e Accordo addizionale fra l’Unione europea e i suoi Stati membri, da un lato, l’Islanda, d’altro lato, e il Regno di Norvegia, d’altro lato, riguardante l’applicazione dell’Accordo sui trasporti aerei fra l’Unione europea e i suoi Stati membri, da un lato, gli Stati Uniti d’America, d’altro lato, l’Islanda, d’altro lato, e il Regno di Norvegia, d’altro lato, fatto a Lussemburgo e Oslo il 16 e il 21 giugno 2011 (C. 2714 Governo, subordinatamente all’effettiva trasmissione – Rel. Parrini, PD).

Sempre per il parere all’Assemblea proseguirà l’esame della proposta di legge recante Modifiche alla legge 6 dicembre 1991, n. 394, e ulteriori disposizioni in materia di aree protette (C. 4144 e abb.-A, approvato in un testo unificato dal Senato – Rel. Pilozzi, PD) e di emendamenti ad essa riferiti, ed esaminerà la proposta di legge recante Misure per la prevenzione della radicalizzazione e dell’estremismo violento di matrice jihadista (C. 3558-A – Rel. Paola Bragantini, PD), ed emendamenti ad essa riferiti, in caso di trasmissione.

Sempre in sede consultiva, per il parere alle Commissioni I Affari costituzionali e II Giustizia esaminerà il DL n. 13/2017: Disposizioni urgenti per l’accelerazione dei procedimenti in materia di protezione internazionale, nonché per il contrasto dell’immigrazione illegale (C. 4394 Governo, approvato dal Senato – Rel. Giulietti, PD); per il parere alla III Commissione Affari esteri proseguirà l’esame del disegno di legge recante Ratifica ed esecuzione dell’Accordo fra il Governo della Repubblica italiana e il Governo dello Stato di Israele in materia di pubblica sicurezza, fatto a Roma il 2 dicembre 2013 (C. 4225 Governo, approvato dal Senato – Rel. Giulietti, PD); per il parere alla VII Commissione Cultura proseguirà l’esame del nuovo testo della proposta di legge recante Agevolazioni in favore delle start-up culturali nonché modifiche al testo unico di cui al decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, in materia di raccolta di capitali tra il pubblico per la valorizzazione e la tutela dei beni culturali (C. 2950 – Rel. Melilli, PD); per il parere alla XI Commissione Lavoro proseguirà l’esame del nuovo testo della proposta di legge recante Disposizioni in materia di modalità di pagamento delle retribuzioni ai lavoratori (C. 1041 – Rel. Rubinato, PD) ed esaminerà il DL n. 25/2017: Disposizioni urgenti per l’abrogazione delle disposizioni in materia di lavoro accessorio nonché per la modifica delle disposizioni sulla responsabilità solidale in materia di appalti (C. 4373 Governo – Rel. Dell’Aringa, PD.

Ancora in sede consultiva per il parere alla III Commissione Affari esteri esaminerà la proposta di legge recante Ratifica ed esecuzione del Protocollo addizionale di Nagoya – Kuala Lumpur, in materia di responsabilità e risarcimenti, al Protocollo di Cartagena sulla biosicurezza, fatto a Nagoya il 15 ottobre 2010 (C. 3916 Governo – Rel. Marchetti, PD), per il parere alla VI Commissione Affari esteri esaminerà la proposta di legge recante Misure per contrastare il finanziamento delle imprese produttrici di mine antipersona, di munizioni e submunizioni a grappolo (C. 4096, approvato dalla 6a Commissione permanente del Senato – Rel. Pilozzi, PD), mentre per il parere alla VIII Commissione Ambiente proseguirà l’esame della proposta di legge recante Disposizioni per il coordinamento della disciplina in materia di abbattimento delle barriere architettoniche (C. 1013 – Rel. Librandi, CI).

In sede di Atti del Governo, la Commissione proseguirà l’esame degli schemi di decreto legislativo recanti, rispettivamente, modifiche e integrazioni al testo unico del pubblico impiego, di cui al decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 (Atto n. 393 – Rel. Dell’Aringa, PD), modifiche al decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139, concernente le funzioni e i compiti del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, nonché al decreto legislativo 13 ottobre 2005, n. 217, concernente l’ordinamento del personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, e altre norme per l’ottimizzazione delle funzioni del Corpo nazionale dei vigili del fuoco (Atto n. 394 – Rel. Librandi, CI); disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 (Atto n. 397 – Rel. Librandi, CI), ed avvierà l’esame dello Schema di decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive al testo unico in materia di società a partecipazione pubblica, di cui al decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 175 (Atto n. 404 – Rel. Guerra, PD). Inoltre esaminerà lo Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante l’adozione della nota metodologica e dei coefficienti di riparto dei fabbisogni standard delle province e delle città metropolitane (Atto n. 398 – Rel. Marchi, PD); lo Schema di decreto legislativo recante modifiche al decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150, in attuazione dell’articolo 17, comma 1, lettera r), della legge 7 agosto 2015, n. 124 (Atto n. 391 – Rel. Melilli, PD); lo Schema di decreto legislativo recante razionalizzazione dei processi di gestione dei dati di circolazione e di proprietà di autoveicoli, motoveicoli e rimorchi, finalizzata al rilascio di un documento unico (Atto n. 392 – Rel. Melilli, PD); lo Schema di decreto legislativo recante disposizioni in materia di revisione dei ruoli delle Forze di polizia (Atto n. 395 – Rel. Boccia, PD).

La Commissione proseguirà altresì l’esame della risoluzione n. 7-01212 Alberto Giorgetti: Sui bilanci di previsione degli enti territoriali interessati dai recenti eventi sismici e dai recenti eccezionali fenomeni meteorologici. In sede di deliberazione di rilievi su Atti del Governo alle Commissioni riunite II Giustizia e VI Finanze, proseguirà l’esame dello Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2015/849 relativa alla prevenzione dell’uso del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo e recante modifica delle direttive 2005/60/CE e 2006/70/CE e attuazione del regolamento (UE) n. 2015/847 riguardante i dati informativi che accompagnano i trasferimenti di fondi e che abroga il regolamento (CE) n. 1781/2006 (Atto n. 389 – Rel. Albini, MDP). Infine svolgerà l’interrogazione n. 5-08679 Rizzo e altri: Sui mutui accesi dal comune di Caltagirone con la Cassa depositi e prestiti.