Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Economia, Banche

Banche, Abi: Con Fondo Occupazione 16.294 nuove assunzioni in tre anni

A tre anni dall’avvio della piena operatività 125 milioni di euro di finanziamenti
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di Redazione

Dal 2014 ad oggi, attraverso il Fondo per l’occupazione, sono state accolte 16.294 domande di assunzione a tempo indeterminato – anche con apprendistato o stabilizzazioni di rapporti a termine – presentate da 238 banche, con un finanziamento complessivo pari a 125 milioni di euro. Nel mese di marzo 2017 sono state approvate ben 2.336 domande. Questi i dati del Comitato di Gestione di Enbicredito, Ente Bilaterale Nazionale nel cui ambito opera il Fondo per l’occupazione, gestito pariteticamente da Abi e Sindacati.

L’Abi evidenzia “l’efficacia con cui prosegue l’attività del Fondo occupazione, organismo unico nel panorama delle relazioni industriali, istituito per favorire nuova occupazione e garantire una riduzione di costi alle imprese che procedono ad assunzioni stabili”. “Attraverso la dotazione economica del Fondo, interamente raccolta con il contributo delle lavoratrici e dei lavoratori della categoria, incluse le figure apicali del mondo bancario, ciascuna impresa del settore – prosegue la nota Abi – riceve un contributo per ogni assunzione di giovani disoccupati, cassaintegrati, disabili, donne e persone residenti nel Mezzogiorno; cioè le fasce di persone socialmente più svantaggiate nel mondo del lavoro in Italia”. “Il Fondo, istituito con il Ccnl del 2012, rappresenta una risposta concreta ed innovativa per sostenere l’occupazione. Sempre a tali fini, è stato quindi previsto di implementarne l’utilizzo, individuando nuovi ambiti di intervento sui quali – conclude Abi – le Parti si stanno confrontando”.