Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Agroalimentare

Conferenza economica Cia, Fava: garantire distribuzione valore nelle filiere agroalimentari

Conferenza economica Cia, Fava: garantire distribuzione valore nelle filiere agroalimentari
fonte: AGV NEWS/AGRICOLAE
di Agricolae

“Se pensiamo a sostenere le filiere agroalimentare, dobbiamo ragionare per garantire una equilibrata distribuzione del valore, altrimenti a pagare saranno sempre e solo gli agricoltori. Gli strumenti nel Programma di sviluppo rurale ci sono, basta applicare le misure”.

Lo ha detto l’assessore all’Agricoltura della Lombardia, Gianni Fava, che questa mattina è intervenuto alla tavola rotonda “Verso una nuova filiera agroalimentare”, organizzata nell’ambito della ottava Conferenza economica della Cia.

“La mia Regione è stata l’unica che ha applicato la misura 16 del Psr obbligando i beneficiari dell’agroindustria a coinvolgere nel progetto di crescita anche gli agricoltori – ha ricordato Fava – ma non ho trovato solidarietà per questa azione. Anzi, la Lombardia è stata l’unica a tutelare in questo modo i produttori, altrimenti sarebbe capitato come è accaduto in altre Regioni, dove l’agroindustria ha ottenuto i finanziamenti e poi ha deciso di approvvigionarsi con la materia prima estera”.

I numeri della prima regione agricola d’Italia evidenziano come “dal 2012 al 2014 la filiera agroalimentare sia cresciuta in valore e produzione. Tuttavia, se negli stessi 3 anni il valore della filiera è sistematicamente calato per gli agricoltori, allora il valore si è spostato ad altri soggetti che compongono la filiera stessa – ha rimarcato Fava -. Se perdiamo la capacità di produrre, non c’è futuro.”.