Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Interni

Migranti, Caritas: si torna al vecchio binomio immigrazione-sicurezza

Migranti, Caritas: si torna al vecchio binomio immigrazione-sicurezza
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di com/cos

“Si torna al vecchio binomio immigrazione-sicurezza. Questi centri (i Cie, ndr) purtroppo non riescono a svolgere la funzione per cui sono nati, risultano molto costosi e in particolare sono spesso oggetto poi di comportamenti fortemente lesivi dei diritti delle persone”. Lo ha affermato a Radio Vaticana il responsabile immigrazione della Caritas Olivero Forti, in merito al decreto sui migranti. “Non crediamo – dice Minniti – che l’idea del ministro dell’Interno, di distribuirli per tutto il territorio con centri più piccoli, possa essere in alcun modo la soluzione per far fronte a un tema che è quello della presenza di molti irregolari che andrebbe affrontata, a nostro avviso, partendo da serie politiche di immigrazione e eventualmente anche di regolarizzazione”. Per Forti, poi, in merito all’espulsione degli immigrati “l’assenza di collaborazione da parte dei Paesi di origine, spesso la mancanza di accordi con questi Paesi, comporta l’impossibilità di allontanare dal territorio queste persone. Per noi è prioritario che qualsiasi atto che riguardi una persona, che sia di carattere amministrativo e di altra natura, abbia a fondamento il rispetto dei diritti di queste persone che in molti casi non viene garantito nei Paesi di origine, quegli stessi Paesi da cui queste persone spesso sono fuggite o si sono allontanate perché le condizioni sociali e politiche non permettono di rimanere”.