Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Cronaca

Caserta, uccide la moglie a colpi d’ascia poi si lancia dal balcone

Tragedia a Santa Maria Capua Vetere
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di Rep/red

Avrebbe prima colpito la moglie con una ascia mentre era a letto poi si è lanciato dal balcone di casa al primo piano. È la tragedia che ha colpito una coppia di anziani alle tre stanotte a Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta. I carabinieri, su segnalazione di un vicino di casa, pervenuta alla Centrale Operativa della locale Compagnia Carabinieri, sono intervenuti in Via E. Della Valle, dove hanno rinvenuto il cadavere di Merola Gennaro, classe 1937.
I militari, coordinati dal comandante della Compagnia Carabinieri di Santa Maria Capua Vetere,
Tenente Emanuele Macrí, anno trovato nel letto, il cadavere della moglie, Di Pietro Gerarda, classe 1940. La donna riporta al volto evidenti lesioni causate da un probabile corpo contundente. Dalle prime indagini, non risultano denunce pregresse. Non è chiaro il movente che ha spinto l’uomo a compiere il folle gesto. Secondo quanto è emerso in queste ore, l’uomo soffriva di una leggera depressione.