Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Economia

Imprese sempre più green, 53mila imprese, +34% in cinque anni con 438 mila addetti

Imprese sempre più green, 53mila imprese, +34% in cinque anni con 438 mila addetti
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di com/mal

Cresce l’economia green in Italia. Secondo un’elaborazione della Camera di Commercio di Milano, tocca le 53 mila imprese, +34% in cinque anni con 438 mila addetti. Un settore trainato dalla crescita delle grandi città: Milano con 4 mila imprese (8% del totale italiano), Roma con 3 mila (6%), Torino e Bolzano con 2 mila (4%). È Bolzano a segnare la maggiore crescita in cinque anni, col raddoppio delle imprese. Pesa la Lombardia con quasi 50 miliardi di fatturato sui 200 in Italia, di cui 35 concentrati a Milano. Ha dichiarato Massimo Ferlini, membro di giunta della Camera di commercio di Milano: “Con il Green Public Procurement, puntiamo a dare una spinta come amministrazione pubblica alla green economy. Un comparto importante, in cui le imprese stanno crescendo fortemente negli ultimi anni e da cui ci aspettiamo un rilancio dell’economia. E’ infatti sempre più connesso ai diversi settori, inserito nella crescita della dimensione di smart living nel nostro territorio. Col convegno della prossima settimana (3 aprile a palazzo Turati in via Meravigli 9 b dalle 9,30) in Camera di commercio inauguriamo una serie di incontri tematici dedicati ai diversi aspetti del Green Public Procurement”. In Italia.

Prime Milano con 4 mila imprese (8% del totale italiano), poi Roma con 3 mila (6%), Torino e Bolzano con 2 mila (4%), Napoli, Brescia, Pistoia, Padova, Bergamo e Bari con oltre mille. Prime per crescita delle imprese in cinque anni sono: Bolzano, con quasi 2 mila imprese, raddoppiate, Trento con circa settecento (+82%), Agrigento con circa trecento (+80%). In questo settore è bassa la presenza di stranieri imprenditori, 4% in Italia. I giovani toccano l’8% e le donne il 13%. In Lombardia. In un anno le imprese sono aumentate del +3%, per un totale di 10 mila imprese coinvolte su 53 mila in Italia. In cinque anni il settore ha un incremento regionale del +31%. Imprese più diffuse a Milano (4 mila), Brescia e Bergamo (circa mille), Varese e Monza con oltre seicento. Tra le province lombarde, il settore “green” cresce maggiormente a Lecco, Monza e Sondrio (+7%). Un settore che conta 38 mila addetti a Milano, su circa 81 mila in Lombardia. Circa 10 mila gli addetti a Brescia e Varese, circa 7 mila a Bergamo e Monza. In regione un addetto su cinque dei 438 mila italiani. A Milano un business da circa 35 miliardi, a Brescia e Bergamo da 3, a Varese 2 e a Monza 1. Lombardia: i settori green che crescono di più in un anno: la riproduzione di piante (da 189 imprese nel 2011 a 364 nel 2015 a 386 nel 2016), la raccolta di rifiuti (da 65 a 116 a 127), la progettazione (da 203 a 423 a 476), la ricerca nelle scienze naturali (da 221 a 422 a 447), la consulenza tecnica (da 1.006 a 1.703 a 1.870). Specializzazioni lombarde. La Lombardia ha la metà delle imprese che fabbricano contatori, quasi la metà delle imprese nella tutela dell’ambiente, circa un terzo che commerciano energia da rinnovabili