Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Terrorismo, servizi sicurezza Azerbaigian: circa 900 nostri cittadini sono andati a combattere in Iraq e Siria

Terrorismo, servizi sicurezza Azerbaigian: circa 900 nostri cittadini sono andati a combattere in Iraq e Siria
fonte: ilVelino/AGV NEWS/Sputnik
di fbu

Circa 900 cittadini azeri sono entrati nelle fila delle organizzazioni terroristiche che operano in Siria e Iraq. Lo ha affermato il capo del Servizio di sicurezza dello Stato di Baku, Madat Guliyev, aggiungendo che molti di loro sono morti mentre combattevano. “Circa 900 cittadini azeri si sono uniti i terroristi in Siria e in Iraq sotto l’influenza di organizzazioni radicali. Molti di loro sono morti durante i combattimenti”, ha detto in una conferenza dedicata al ruolo dei giovani nella lotta al terrorismo, l’estremismo e il radicalismo. Secondo Guliyev, 84 di questi cittadini azeri hanno affrontato accuse penali e “nel corso dell’ultimo anno, è stata revocata la cittadinanza a 54 persone”, ha aggiunto.

About 900 Azerbaijani citizens have joined the ranks of terrorist organizations operating in Syria and Iraq, head of Azerbaijan’s State Security Service Madat Guliyev said Friday, adding that many of them died while fighting. “About 900 Azerbaijani citizens have joined the terrorists in Syria and Iraq under the influence of radical organizations. Many of them died during the fighting,” Guliyev said at a conference devoted to the youth’s role in combating terrorism, extremism and radicalism. According to Guliyev, 84 of these Azerbaijani nationals have faced criminal charges. “Over the past year, Azerbaijan’s citizenship was revoked from 54 people,” he added.