Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica, Ricerca

Ricerca, Grasso: Indagare spazio tra evoluzione scientifica ed etica

Il presidente del Senato ha introdotto a Palazzo Madama una lectio magistralis della senatrice a vita Elena Cattaneo: Urgente un confronto aperto e lontano dai clamori mediatici
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di Redazione

“L’Italia è una protagonista assoluta nel campo della ricerca scientifica: nel nostro dna – da Galileo Galilei a Fabiola Gianotti – tramandiamo il talento, la passione e la curiosità che hanno ispirato o contribuito a realizzare alcune delle più importanti scoperte della storia dell’umanità”.Così il presidente del Senato Pietro Grasso nel corso di un incontro a palazzo Madama con gli studenti, introducendo una lectio magistralis della senatrice Elena Cattaneo, nell’ambito del progetto “Articolo 9 della Costituzione”, sul rapporto tra “scienza e etica della ricerca”. “Un tema – rileva la seconda carica dello Stato -che riguarda molto concretamente la vita di ciascuno di noi, tanto nella dimensione privata quanto in quella di membri della comunità alla quale apparteniamo. Non si tratta solo ed esclusivamente di dirimere questioni su cui, anche in questi giorni, si discute ma soprattutto di disegnare un contesto culturale favorevole ad un dibattito che diventerà sempre più necessario”.

“La ricerca sta compiendo passi da gigante in molti campi, determinando scenari che fino a pochi anni fa non avremmo neanche potuto immaginare – sottolinea Grasso -. C’è uno spazio inesplorato che si sta consolidando tra l’evoluzione tecnologica e scientifica e i fondamenti della nostra etica che necessita di essere approfondito, di essere indagato. Diventa quindi di giorno in giorno più urgente – conclude il presidente del Senato – un confronto aperto e lontano dai clamori mediatici su come il nostro Paese possa e debba affrontare queste nuove realtà che, inevitabilmente, mettono in discussione le nostre coscienze e i nostri valori”.