Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Politica

Caso tessere Pd, Impegno: “Chiedo ad Orfini di commissariare il partito a Napoli”

"nuovo e prevedibile scandalo punto di non ritorno"
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di rep/com

“Il nuovo e prevedibile scandalo delle tessere segna l’ennesimo punto di non ritorno di in un partito che a Napoli non c’è”. Queste le parole del deputato napoletano del Pd, Leonardo Impegno. “Una situazione assurda. Gli appelli di questi mesi al rigore e alla trasparenza – prosegue Impegno – cadono nel vuoto. Lo sforzo di pochi di celebrare un congresso sulle idee e non sulle tessere appare inutile. Non è possibile ogni volta commettere sempre gli stessi errori imperdonabili che non fanno altro che allontanare i cittadini dal partito democratico”. “Avevo più volte sottolineato – rimarca il deputato napoletano del Pd – il rischio che una situazione politica a dir poco precaria potesse incentivare i signori delle tessere. A questo punto non credo che il Pd di Napoli sia in grado di gestire questa delicata fase congressuale. E da Roma ancora una volta devono inviare un dirigente nazionale per verificare la regolarità delle procedure. Ma non mancano le procedure è la politica ad essere assente. Mi sembra che l’obiettivo della segreteria provinciale sia quello di resistere fin quando non verremo completamente travolti. Non voglio associarmi all’idea che possiamo solo lentamente deperire. Ognuno di noi deve mettere a disposizione il proprio mandato e io sono pronto. Tuttavia – conclude Impegno – è necessaria una reazione ancora più forte: chiedo a Orfini di commissariale il partito a Napoli”