Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Cybersecurity, intelligence: gruppi hactivisti ancora minaccia più rilevante

Cybersecurity, intelligence: gruppi hactivisti ancora minaccia più rilevante
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di fbu

Per quel che concerne la tipologia di attori ostili i gruppi hacktivisti (52% delle minacce cyber) continuano a costituire la minaccia più rilevante, in termini percentuali, benché la valenza del suo impatto sia inversamente proporzionale, rispetto al livello quantitativo riferito ai gruppi di cyber-espionage, più pericolosi anche se percentualmente meno rappresentativi (19%). E’ quanto rileva la Relazione 2016 sulla politica dell’informazione per la sicurezza, presentata questa mattina a Palazzo Chigi dal direttore generale del Dipartimento Informazioni per la Sicurezza, il prefetto Alessandro Pansa. Ai gruppi islamisti è imputato il 6% degli attacchi cyber perpetrati in Italia nel corso del 2016. Da evidenziare come per le tre categorie si sia registrato, rispetto al 2015, un incremento degli attacchi pari al 5% per i gruppi hacktivisti e quelli islamisti e del 2% per quelli di cyber-espionage.