Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Armi a Libia: Gasparri: Grasso e Boldrini allontanino subito Tofalo da Copasir

Armi a Libia: Gasparri: Grasso e Boldrini allontanino subito Tofalo da Copasir
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di red/ped

“Possibile che, anche alla luce di quanto emerso dall’interrogatorio che il deputato grillino Tofalo ha avuto davanti ai pm di Napoli, non sia stato ancora rimosso dal Copasir? Ma i presidenti di Senato e Camera stanno seguendo questa incredibile vicenda?. Lo afferma in una nota Maurizio Gasparri (FI), che prosegue: “Tofalo, per sua ammissione, ha non solo frequentato ma anche pagato il viaggio a Istanbul della trafficante di armi, oggi agli arresti, Fontana, e insieme a lei avrebbe incontrato un pericolosissimo leader libico ed estremista islamico”.

“Tofalo conobbe e andò a Istanbul in qualità di membro del Copasir per avere contatti con un personaggio pericoloso e per farlo anche venire in Italia. Ma stiamo scherzando? Chi ci garantisce che il deputato 5Stelle non abbia avuto accesso a informazioni riservate e le abbia poi a sua volta fornite a chi potrebbe attentare alla nostra sicurezza? C’è un’indagine in corso ed è giusto chiarire le posizioni di ognuno. Ma prima di allora Grasso e Boldrini non ritengono più opportuno allontanare Tofalo dal Copasir? Mi associo alle forti preoccupazioni espresse anche oggi dal sen. Latorre e chiedo insieme a lui che si agisca per la tutela nazionale. Il Copasir non è un gioco nelle incaute mani di qualche grillino. Si intervenga subito”, conclude Gasparri.