Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Economia, Giochi

Giochi, Baretta: niente di definito, nè per proroga bandi nè per aumento Preu

Il sottosegretario all'Economia con delega ai giochi al VELINO: quanto troveremo un'intesa reciprocamente convincente ci vedremo con enti locali. Questa è la priorità
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di Redazione

“Non c’è nulla di definito”. Nè sull’eventuale proroga dei bandi per le scommesse nè per quanto riguarda un possibile aumento del Preu. A confermarlo al VELINO è il sottosegretario all’Economia con delega ai Giochi Pier Paolo Baretta che precisa: “Siamo impegnati a trovare un intesa con gli enti locali per la riduzione dell’offerta del gioco e sulla riorganizzazione del settore. E’ questa è la priorità”. Anche per quanto riguarda eventuali conseguenze sul comparto del gaming da parte della manovra con l’Europa “non c’è ancora nulla di definito”, precisa ancora. “Né per quanto riguarda i giochi né per quanto riguarda le atre materie”. E ribadisce: “Nessuna conferma neppure per il rinvio del bando delle scommesse”. Tutto insomma sembra essere rimandato ancora una volta all’intesa con le regioni, in conferenza unificata. “Quando avremo trovato un punto di intesa reciprocamente convincente ci rivedremo per discutere”, conclude il sottosegretario. “Spero in tempi brevi ma non abbiamo definito una data”.