Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Agroalimentare

Agroalimentare abruzzese, Alleanza cooperative: aggregazioni per crescere e competere

Agroalimentare abruzzese, Alleanza cooperative: aggregazioni per crescere e competere
fonte: AGV NEWS/AGRICOLAE
di Agricolae

“Il territorio abruzzese è pieno di ricchezze di assoluta eccellenza, che vanno dal Fucino al Chietino. Realtà dinamiche con produzioni di qualità che ora hanno bisogno di crescere facendo sistema. In quest’ottica i nuovi bandi previsti dai programmi di sviluppo regionale rappresentano un’opportunità importante per lo sviluppo non solo dell’agroalimentare, ma dell’intero territorio abruzzese”. Lo ha detto il presidente dell’Alleanza delle Cooperative agroalimentari Giorgio Mercuri nel suo intervento conclusivo all’iniziativa Stati Generali della Agricoltura cooperativa abruzzese, svoltasi oggi all’Enomuseo di Tollo e promossa dall’Alleanza Cooperative Italiane Abruzzo.

Il presidente Mercuri ha anche evidenziato come sia grande la presenza cooperativa nel sistema agroalimentare della regione. Nella Piana di Navelli opera una cooperativa che produce lo zafferano Dop e lo commercializza in tutto il mondo. Nel settore vitivinicolo operano cantine molto strutturate quali Citra e Tollo, che hanno importanti quote di mercato sia nel mercato interno che nei paesi esteri. L’ortofrutta ha alcune indiscusse eccellenze, come le produzioni di qualità della Carota dell’Altopiano del Fucino (IGP) e della patata del fucino Igp, ma è un comparto in cui c’è ancora tanto da fare sulla strada della organizzazione e della concentrazione dell’offerta”.

Nel corso dell’incontro il Presidente dell’Alleanza Cooperative Italiane dell’Abruzzo, Massimiliano Monetti ha sottolineato come l’Alleanza sia determinata a “progettare azioni di sistema volte allo sviluppo del settore nel territorio coinvolgendo nel processo di pianificazione anche le altre sigle che compongono il Coordinamento Agrinsieme”.