Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Ucraina, Putin a Merkel: Kiev tenta di far saltare accordi Minsk

Colloquio telefonico tra il presidente russo e la cancelliera tedesca
fonte: ilVelino/AGV NEWS/Sputnik
di Velino International

Il presidente russo Vladimir Putin, nel corso di un colloquio telefonico, ha riferito alla cancelliera tedesca Angela Merkel i tentativi di Kiev di far saltare gli accordi di Minsk sulla riconciliazione in Ucraina. E del tentativo da parte del Paese di coprire le sue azioni distruttive. Lo ha evidenziato il servizio stampa del Cremlino. “Vladimir Putin ha volito richiamare l’attenzione della Merkel sui dati della missione di monitoraggio dell’Osce, in particolare per quanto riguarda le dichiarazioni dei rappresentanti ufficiali di Kiev che sono prova del tentativi dei funzionari ucraini di cambiare la situazione sulla linea di contatto a loro vantaggio. L’intenzione delle autorità di Kiev è quella di far saltare gli accordi di Minsk. Il loro tentativo di utilizzare il formato ‘Normandia’ per coprire le loro azioni distruttive è evidente”.

Russian President Vladimir Putin told German Chancellor Angela Merkel of Kiev’s attempts to disrupt the Minsk agreements on Ukrainian reconciliation and use the Normandy Format to cover up its destructive actions, the Kremlin press service said Tuesday. “Vladimir Putin drew A. Merkel’s attention to the data of the OSCE [Organization for Security and Co-operation in Europe] Special Monitoring Mission as well as to the statements of the official representatives of Kiev which evidence the attempts of the Ukrainian security officials to change the situation on the line of contact to their advantage militarily. The intention of the Kiev authorities to derail the Minsk agreements as well as to use the Normandy format to cover up their destructive actions is evident,” the statement read.