Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Siria, a metà febbraio ad Astana nuovo incontro su negoziati si pace

Il meeting dovrebbe tenersi tra il 15 e il 16 del mese in corso
fonte: ilVelino/AGV NEWS/Sputnik
di Velino International

La prossima tornata dei negoziati sull’accordo di pace in Siria potrebbe tenersi ad Astana a metà febbraio. Lo ha detto il ministro degli Esteri kazako, Kairat Abdrakhmanov. La data più probabile è quella indicata dal generale Stanislav Gadzhimagomedov, capo della delegazione russa che ha parlato nelel scorse ore del 15 e 16 febbraio. I colloqui di pace intrasiriani si sono tenuti nella capitale del Kazakistan lo scorso 23 gennaio. A seguito di quell’incontro convocato su impulso dei governi di Mosca, Teheran ed Ankara è stato istituito un meccanismo per monitorare il cessate il fuoco in Siria, coinvolta in una guerra civile dal 2011. Oltre ai colloqui di Astana è previsto che il 20 febbraio si tengano negoziati in sede Onu sul processo di riconciliazione nel Paese.

The next round of negotiations on Syrian peace settlement may take place in Astana in the middle of February, Kazakh Foreign Minister Kairat Abdrakhmanov said Tuesday. “Of course,” the minister said, when asked if the meeting would take place in Astana. “Roughly speaking … we are talking about the middle of February,” Abdrakhmanov said. On Monday, Maj. Gen. Stanislav Gadzhimagomedov, the head of the Russian delegation at the Astana meeting, said the talks were planned for February 15-16. The intra-Syrian peace talks were held in Kazakhstan’s capital of Astana on January 23-24. The talks resulted in Moscow-Tehran-Ankara agreement on establishment of a tripartite mechanism to monitor the ceasefire in Syria, embroiled in a civil war since 2011. The next round of UN-brokered negotiations on the Syrian reconciliation is expected to take place on February 20.