Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Cronaca, Cosenza

Giocavano alle slot machine nell’orario di lavoro, Codacons: licenziare assenteisti

Recuperare anche gli stipendi percepiti indebitamente
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di Redazione

Licenziamento in tronco e recupero degli stipendi pagati ai dipendenti assenteisti. E’ quanto chiede il Codacons in merito alla vicenda dei 18 medici e dipendenti dell’Asl di Rogliano ( Cosenza), accusati di trascorrere le ore di lavoro alle slot machine o a fare la spesa.”Se saranno accertati gli illeciti contestati, i dipendenti dovranno non solo essere licenziati in tronco, ma l’amministrazione dovrà avviare nei loro confronti azione di recupero degli stipendi pagati negli ultimi anni – spiega il Codacons -. Si tratta infatti di reati che, se confermati, avrebbero ripercussioni dirette per gli utenti, in quanto il danno per i cittadini è duplice: da un lato i servizi resi dall’ente pubblico dove lavoravano i 18 dipendenti hanno subito un peggioramento a causa dell’assenza ingiustificata dei lavoratori dagli uffici, dall’altro vi è un evidente spreco di soldi pubblici, in quanto i dipendenti infedeli percepiscono stipendi senza lavorare. Per questo, conclude il Codacons, “gli assenteisti dovranno risarcire la collettività restituendo le retribuzioni indebitamente percepite”.