Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Calabria

‘Ndrangheta, Santelli: “Augurio Salerno chiarisca posizione”

E' quanto afferma, in una dichiarazione, Jole Santelli deputata e coordinatrice regionale di Fi
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di N&C

“Mi auguro che il consigliere regionale Nazzareno Salerno possa dimostrare la propria estraneita’ ai fatti contestati ed abbia modo di chiarire il proprio ruolo rispetto alle accuse mosse dalla Dda di Catanzaro. Proprio la gravita’ della vicenda, per chi autenticamente crede allo Stato di Diritto, impone uno sforzo maggiore nel ricordare che si tratta di ipotesi investigative, rispetto alle quali occorre conoscere la versione degli indagati”. E’ quanto afferma, in una dichiarazione, Jole Santelli deputata e coordinatrice regionale di Fi, in relazione all’operazione Robin Hood che ha portato in Calabria all’arresto di nove persone tra politici, funzionari della Regione e imprenditori, accusati di avere distratto finanziamenti comunitari destinati al “credito sociale”, ossia alle famiglie disagiate della Calabria. “E’ tuttavia palese – prosegue Santelli – che lo spregiudicato ‘utilizzo’ di fondi per il sociale, per come ricostruito dalla Dda di Catanzaro, della quale apprezziamo la serieta’ e il rigore investigativo, e’ raccapricciante e, qualora le accuse corrispondessero a verita’ lascerebbero spazio ad un giudizio politico drastico. Ritengo, pero’, che quanto piu’ gravi ed inquietanti siano le accuse tanto piu’ rilevante deve essere lo sforzo di saper attendere le tesi difensive e valutare solo successivamente le responsabilita’”. “La Politica, nel rispetto dei basilari principi di garanzia previsti dall’ordinamento – sostiene ancora Santelli – ha il dovere di prendere le distanze da comportamenti individuali che tradiscono l’etica minima che deve contraddistinguere la Pubblica amministrazione, ancor di piu’ in una regione come la Calabria in cui chi riveste incarichi pubblici deve riconquistare con esempi di legalita’, onesta e trasparenza la fiducia dei cittadini”.