Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Banche, Civici e innovatori: Senato approvi taglia bonus amministratori

Banche, Civici e innovatori: Senato approvi taglia bonus amministratori
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di com/mal

“Non essendo rappresentati al Senato, abbiamo chiesto ai senatori Michelino Davico e Luis Alberto Orellana di presentare gli emendamenti da noi proposti per introdurre tre norme nel decreto Mps: il potere dello Stato di promuovere l’azione di responsabilità contro gli amministratori delle banche in cui mette i soldi, la cancellazione di bonus e paracadute agli amministratori usciti da quelle banche e il divieto di pagare bonus e compensi agli amministratori in carica fino a che lo Stato non recupera i suoi soldi”. Così, in una nota, il gruppo parlamentare Civici e Innovatori. “Sono principi contenuti nella nostra recente mozione- si legge ancora- sulla quale il governo ha dato parere favorevole e che la Camera ha approvato. Ai senatori Davico e Orellana vanno i nostri più sentiti ringraziamenti. Al relatore Marino e al governo la richiesta di confermare il parere favorevole espresso sulla mozione, auspicando che gli emendamenti siano votati dall’intero Senato; anche dai Cinquestelle che gridano sempre contro gli amministratori delle banche, ma poi su questi punti della nostra mozione si sono astenuti. Avremmo voluto presentare noi gli emendamenti alla Camera, ma visto che esiste il rischio che il testo arrivi blindato dal Senato, rinunciamo volentieri a intestarceli e siamo grati agli amici senatori che li hanno fatti propri. Ci basta che le norme entrino in vigore al più presto. Sarebbe un segnale importante a tutela dei risparmiatori e del nostro sistema bancario”.