Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Calabria

Cosenza, falsi invalidi: in Aula risolto il giallo della perizia

Cosenza, falsi invalidi: in Aula risolto il giallo della perizia
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di N&C

Risolto il giallo della perizia nel processo ‘Ippocrate’ che si avvia alle battute finali. Una perizia, però, che continua a far discutere. ‘Ippocrate’ è il procedimento scaturito da indagini su falsi invalidi avviate nel 2010, che coinvolgono medici, funzionari e impiegati amministrativi del distretto di Rende dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza. Gli episodi contestati dalla Procura risalgono al periodo compreso tra febbraio e aprile del 2009. Gli imputati sono accusati, a vario titolo, dei reati di truffa e falso. Nell’operazione – che fece molto clamore all’epoca – finirono tra gli altri anche l’ex coordinatore provinciale del Pdl Sergio Bartoletti, l’ex presidente del consiglio comunale di Cosenza Pietro Filippo e il sindaco di San Fili Ottorino Zuccarelli. Tutti coinvolti in qualità di medici. Lunedì mattina il giudice Alfredo Cosenza doveva ascoltare il consulente Gianfranco Mastroianni, che ha redatto una perizia che la cancelleria non riusciva a trovare. La perizia è stata trovata. Il consulente ha ribadito infatti di aver già depositato le trascrizioni ma il pm Giuseppe Cozzolino ha insistito affinché il consulente stampasse e relazionasse in particolare su una trascrizione che riguardava una telefonata di una delle imputate. Il pubblico ministero ha poi prodotto nuova documentazione ai sensi dell’articolo 430 cpp, che sarà alla base delle richieste ex articolo 507. Il giudice ha aggiornato l’udienza al prossimo 27 febbraio per dare l’opportunità alle difese di prendere visione della documentazione prodotta dal pm.