Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Economia

Moda, Ice accompagna la crescita dell’export di intimo Made in Italy

Moda, Ice accompagna la crescita dell’export di intimo Made in Italy
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di com/dam

“Il comparto moda intima, corsetteria e calzetteria si è evoluto negli anni, seguendo la domanda e le dinamiche dei mercati, arrivando a registrare, per il 2016 un valore delle esportazioni verso la Francia pari a 275 milioni di Euro nel periodo gennaio-settembre 2016 e un incremento del 4,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente attestandosi così come primo mercato di sbocco”. Lo si legge in una nota dell’Istituto per il commercio estero. “I principali prodotti esportati in Francia – calze, calzini in maglia e magliette e canottiere in maglia – costituiscono circa l’88% del totale export italiano del settore, per un totale di circa 179 milioni di euro. In questo scenario si inaugura oggi a Parigi la 54esima edizione del SIL, la principale fiera annuale dedicata al settore intimo dove l’Agenzia ICE è presente assieme a 32 aziende, tra le più importanti produttrici di intimo della scena italiana, per promuovere 51 marchi”.

“Per sostenere al meglio la presenza commerciale in fiera dei produttori italiani – si legge ancora – , l’ICE e il Consorzio Italian Lingerie, hanno unito le forze riunendosi in un unico padiglione. Nato nel 1963, il SIL rappresenta il luogo d’incontro dei compratori internazionali di moda intima, corsetteria e calzetteria, e si svolge con frequenza annuale presso il complesso espositivo parigino di Porte de Versailles. La promozione del comparto è cambiata negli anni secondo la dinamica dei mercati, in particolare, a partire dal 2010, l’obiettivo dell’iniziativa non è più la pura promozione dell’immagine del prodotto, ma la valorizzazione della presenza italiana in fiera, attraverso l’organizzazione del padiglione italiano”.