Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri, Siria

Siria, De Mistura: serve delegazione unica dell’opposizione

Il 23 si aprono ad Astana, in Kazakhstan, i negoziati di pace mediati da Russia, Iran e Turchia
fonte: ilVelino/AGV NEWS/Sputnik
di Velino International

L’inviato speciale delle Nazioni Unite per la Siria, Staffan de Mistura, ha detto di sperare che i partiti di opposizione ai colloqui intra-siriani possano formare una delegazione unitaria in vista dei colloqui previsti a Ginevra nel febbraio. “Abbiamo sempre detto che i negoziati fra i siriani sarebbero favoriti, e di conseguenza il nostro lavoro più facile, se ci fosse una delegazione unica dell’opposizione, e una delegazione del governo che sia pronta risponderle direttamente”, ha detto de Mistura. Il governo e l’opposizione siriana si incontreranno ad Astana, in Kazakistan, il 23 gennaio per i colloqui mediati dalla Russia, la Turchia e l’Iran. I colloqui ad Astana saranno seguiti da un incontro mediato dalle Nazioni Unite a Ginevra l’8 febbraio. Alla domanda su chi dovrebbe essere incluso nella delegazione congiunta dell’opposizione, de Mistura ha detto “vogliamo lasciare la decisione ai siriani”.

UN Special Envoy for Syria Staffan de Mistura told Sputnik on Friday he hopes opposition parties to the intra-Syrian talks can form a unified delegation ahead of the anticipated talks in Geneva in February. “We have always said that negotiations among the Syrians would be favored, and therefore make our job easier, if there was one delegation of the opposition, and one delegation of the government that would be ready to actually meet directly. It will continue to be what we hope to achieve,” de Mistura said. The Syrian government and opposition factions are expected to meet in Astana, Kazakhstan on Monday, January 23 for talks brokered by Russia, Turkey and Iran. The Astana talks will be followed by a UN-mediated meeting in Geneva on February 8. Asked who should be included in the joint opposition delegation, de Mistura said “we want to leave it to Syrians to decide that.”