Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Economia, Mercato auto

Fca: nel 2016 vendite +14,1%, quota in crescita del 6,6%

Oltre 990 mila immatricolazioni. Migliorano tutti i marchi: Jeep +19%, Alfa Romeo +16,5%, Fiat +13,6% e Lancia +9%
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di Redazione

Chiusura d’anno positiva per Fiat Chrysler Automobiles, con registrazioni in forte crescita nell’Europa dei 28 piu` le nazioni aderenti all’Efta. Con quasi 993mila immatricolazioni in tutto il 2016, FCA ha aumentato le vendite del 14,1 per cento (rispetto al +6,5 per cento ottenuto dal mercato) e ha migliorato la quota (al 6,6 per cento) di 0,5 punti percentuali. Inoltre, tutti i marchi migliorano piu` della media del mercato: Jeep +19 per cento, Alfa Romeo +16,5 per cento, Fiat +13,6 per cento e Lancia +9 per cento. Sempre nell’anno Fiat Chrysler Automobiles ha aumentato le vendite di valori superiori a quelli dei mercati in quasi tutti i principali Paesi: +18,5 per cento in Italia, +8,5 per cento in Germania, +13,2 per cento in Francia e +26,8 per cento in Spagna. Altrettanto positivo il risultato di dicembre, con FCA in crescita del 13,7 per cento (con 74 mila immatricolazioni) rispetto al +3,2 per cento del mercato. Quota al 6,2 per cento, in crescita di 0,6 punti percentuali.

Nel 2016 forte aumento per il marchio Fiat. Le registrazioni del brand sono state oltre 746mila (+13,6 per cento) e la quota e` salita al 4,9 per cento dal 4,6 per cento dell’anno precedente. Nel 2016 le vendite del marchio Fiat sono aumentate in Italia (+17,1 per cento), in Germania (+9,3 per cento), in Francia (+14,9 per cento), in Spagna (+29,4 per cento), in Belgio (+6,8 per cento), in Austria (+21,4 per cento) e in Polonia (+25,1 per cento). In dicembre le vendite del brand sono state oltre 54mila (+11,8 per cento rispetto allo stesso mese del 2015) per una quota al 4,5 per cento, in aumento di 0,3 punti percentuali. Le vendite di Lancia/Chrysler nel 2016 sono state oltre 67.200 (il 9 per cento in piu` rispetto al 2015) per una quota stabile allo 0,4 per cento. In dicembre quasi 4.500 le registrazioni, e quota allo 0,4 per cento.

Le registrazioni di Alfa Romeo nel 2016 sono state 66.200 (in crescita del 16,5 per cento), per una quota dello 0,4 per cento. Il marchio ha aumentato le vendite in quasi tutti i major market: Italia +19,2 per cento, Germania +39,3 per cento, Francia +15,4 per cento, Spagna +11,9 per cento. In dicembre Alfa Romeo ha immatricolato 6.200 vetture, il 43,7 per cento in piu` rispetto a un anno fa e ha migliorato la quota (0,5 per cento) di 0,1 punti percentuali. Jeep nel 2016 ha incrementato i risultati ottenuti l’anno precedente: le immatricolazioni sono state 105 mila, il 19 per cento in piu` rispetto alle 88.200 del 2015. La quota e` cosi` cresciuta di 0,1 punti percentuali allo 0,7 per cento. Positivo anche il risultato di dicembre: piu` di 8.200 immatricolazioni (+10,2 per cento) e quota allo 0,7 per cento, in crescita di 0,1 punti percentuali. Infine, Maserati nel 2016 ha immatricolato in Europa oltre 7.900 vetture, il 29,8 per cento in piu` rispetto al 2015.