Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

La settimana alla Camera, i lavori delle commissioni

La settimana alla Camera, i lavori delle commissioni
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di red

Norme in materia elettorale, prosegue l’esame La I Commissione Affari costituzionali ha proseguito l’esame in sede referente della proposta di legge: Modifiche al testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 30 marzo 1957, n. 361, concernente l’elezione della Camera dei deputati, e al testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 16 maggio 1960, n. 570, concernente l’elezione degli organi delle amministrazioni comunali, nonché altre norme in materia elettorale (C. 3113 Nesci – Rel. Nesci, M5S). Sul provvedimento, è prevenuta in data odierna la relazione tecnica del Governo.

Si è riunito inoltre il Comitato dei nove per l’esame di emendamenti relativi alla proposta di legge costituzionale: Modifiche allo Statuto speciale per il Trentino-Alto Adige in materia di tutela della minoranza linguistica ladina della provincia di Bolzano (C. 56 Alfreider – Rel. Francesco Sanna, PD).

Crisi d’impresa, prosegue l’esame La II Commissione Giustizia, in sede referente, ha proseguito l’esame del disegno di legge recante Delega al Governo per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza (C. 3671-bis Governo e abb. – Relatori: Bazoli, PD e Ermini, PD) e del provvedimento: Disposizioni per la protezione dei testimoni di giustizia (C. 3500 Bindi – Relatori: Dambruoso, CI e Mattiello, PD).

In sede consultiva per il parere alla I Commissione Affari costituzionali, ha iniziato l’esame della proposta recante Modifica all’articolo 75 del testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, in materia di decadenza dai benefìci in caso di dichiarazioni non veritiere (C. 3824 Misiani – Rel. Berretta, PD).

In sede di atti del Governo, ha iniziato l’esame dell’Atto n. 365: Schema di decreto legislativo recante attuazione della decisione quadro 2003/568/GAI relativa alla lotta contro la corruzione nel settore privato (Rel. Ferranti, PD). Infine ha svolto interrogazioni a risposta immediata su materie di competenza della Commissione.

Sanzioni in tema di Sostanze chimiche pericolose, parere favorevole con condizioni e una osservazione Le Commissioni riunite II Giustizia e XII Affari sociali, in sede di atti del Governo, hanno proseguito e concluso l’esame dello Schema di decreto legislativo recantedisciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al regolamento (UE) n. 649/2012 sull’esportazione ed importazione di sostanze chimiche pericolose (Atto n. 355 – Rel. per la II Commissione: Vazio, PD; Rel. per la XII Commissione: Giuditta Pini, PD) ), esprimendo un parere favorevole con condizioni e una osservazione.

Cooperazione nel settore della difesa con l’Angola, Comitato dei nove La III Commissione Affari esteri si è riunita in sede di Comitato dei nove per l’esame degli emendamenti presentati in Assemblea relativi al disegno di legge recante Ratifica ed esecuzione dell’Accordo di cooperazione nel settore della difesa tra il Governo della Repubblica italiana e l’Esecutivo della Repubblica dell’Angola, fatto a Roma il 19 novembre 2013 (C. 3946-A Governo, approvato dal Senato).

Svolgimento d’interrogazioni a risposta immediata La IV Commissione Difesa ha svolto interrogazioni a risposta immediata su questioni riguardanti il Ministero della difesa.

Decadenza dai benefìci in caso di dichiarazioni non veritiere, chiesta la relazione tecnica al Governo La V Commissione Bilancio, in sede consultiva, ha espresso all’Assemblea parere favorevole sul disegno di legge: Ratifica ed esecuzione dell’Accordo dicooperazione nel settore della difesa tra il Governo della Repubblica italiana e l’Esecutivo della Repubblica dell’Angola, fatto a Roma il 19 novembre 2013 (C. 3946 Governo – Rel. Marchetti, PD), nonché parere su emendamenti ad esso riferiti, e parere favorevole, con condizioni ai sensi dell’articolo 81 della Costituzione, sul disegno di legge di Ratifica ed esecuzione dell’Accordo sulla cooperazione e mutua assistenza amministrativa in materia doganale tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica socialista del Vietnam, fatto a Hanoi il 6 novembre 2015 (C. 4039 Governo – Rel. Giulietti, PD).

Sempre all’Assemblea ha espresso parere favorevole con una condizione ai sensi dell’articolo 81 della Costituzione sul progetto di legge costituzionale recanteModifiche allo statuto speciale per il Trentino-Alto Adige in materia di tutela della minoranza linguistica ladina della provincia di Bolzano (C. 56-A cost.– Rel. Librandi, CI), nonché parere su emendamenti ad esso riferiti; ha proseguito l’esame del progetto di legge concernente Disciplina dell’attività di ristorazione in abitazione privata (C. 3258 e abb.-A ed emendamenti – Rel. Fanucci, PD), esprimendo parere favorevole con una osservazione.

Per il parere alla I Commissione Affari costituzionali ha proseguito l’esame del nuovo testo del progetto di legge concernente Modifica all’articolo 75 del testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, in materia di decadenza dai benefìci in caso di dichiarazioni non veritiere (C. 3824 – Rel. Marchetti, PD), deliberando di richiedere al Governo la predisposizione della relazione tecnica ai sensi dell’articolo 17, comma 5, della legge n. 196 del 2009. Inoltre ha espresso alla IX Commissione Trasporti parere favorevole, con una condizione ai sensi dell’articolo 81 della Costituzione, sul nuovo testo della proposta di legge concernente l’Istituzione della Giornata nazionale in memoria delle vittime della strada (C. 3837 e abb.– Rel. Rubinato, PD). Ai fini dell’espressione del parere alla VI Commissione Finanze, ha proseguito l’esame del nuovo testo del progetto di legge riguardante Disposizioni concernenti la comunicazione e la diffusione delle competenze di base necessarie per la gestione del risparmio privato (C. 3666 e abb. – Rel. Giampaolo Galli, PD), rinviandone il seguito ad altra seduta.

In sede di deliberazione di rilievi alla VI Commissione Finanze su Atti del Governo, ha espresso una valutazione favorevole sullo Schema di decreto legislativorecante attuazione della direttiva 2014/92/UE sulla comparabilità delle spese relative al conto di pagamento, sul trasferimento del conto di pagamento e sull’accesso al conto di pagamento con caratteristiche di base (Atto n. 367 – Rel. Pilozzi, PD), ed ha iniziato l’esame dello Schema di decreto legislativoconcernente attuazione della direttiva 2015/2376 recante modifica della direttiva 2011/16/UE per quanto riguarda lo scambio automatico obbligatorio di informazioni nel settore fiscale (Atto n. 368 – Rel. Pilozzi, PD).

In sede di deliberazione di rilievi su atti del Governo, ai fini dell’espressione dei rilievi alla VII Commissione Cultura, ha concluso l’esame dello Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2014/26/UE sulla gestione collettiva dei diritti d’autore e dei diritti connessi e sulla concessione di licenze multiterritoriali per i diritti su opere musicali per l’uso online del mercato interno (Atto n. 366 – Rel. Laforgia, PD), esprimendo una valutazione favorevole.

Completamento dell’Unione bancaria, approvato un documento finale La VI Commissione Finanze ha avviato, in sede di atti dell’Unione europea, ha proseguito e concluso l’esame congiunto della Proposta di Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica il regolamento (UE) n. 806/2014 al fine di istituire un sistema europeo di assicurazione dei depositi (COM (2015) 586 final) e della Comunicazione della Commissione: “Verso il completamento dell’Unione bancaria” (COM (2015) 587 final) (Rel. Petrini, PD). A tale riguardo è stato approvato un documento finale sui predetti atti.

Per il parere su Atti del Governo, ha avviato l’esame dello schema di decreto legislativo concernente l’attuazione della direttiva (UE) 2015/2376 recante modifica della direttiva 2011/16/UE per quanto riguarda lo scambio automatico obbligatorio di informazioni nel settore fiscale (Atto n. 368; Rel. Moretto, PD);

ha proseguito l’esame dello Schema di decreto legislativo recante l’attuazione della direttiva 2014/92/UE sulla comparabilità delle spese relative al conto di pagamento, sul trasferimento del conto di pagamento e sull’accesso al conto di pagamento con caratteristiche di base (Atto n. 367; Rel. Boccadutri, PD).

Per quanto riguarda gli atti di indirizzo, la Commissione ha proseguito la discussione della risoluzione 7-01130 Villarosa, sull’estensione del meccanismo di rimborso in favore dei risparmiatori acquirenti di obbligazioni subordinate emesse dalle quattro banche poste in risoluzione ai soggetti che non abbiano acquistato direttamente tali titoli dalle predette banche, e della risoluzione 7-01138 Bernardo, sulle iniziative per favorire la creazione di un distretto finanziario a Milano.

Audizione del Ministro Padoan sulla tutela del risparmio nel settore creditizio Le Commissioni riunite Finanze di Camera e Senato hanno svolto l’audizione del Ministro dell’economia e delle finanze, Pier Carlo Padoan nell’ambito di un ciclo di audizioni sulla tutela del risparmio nel settore creditizio.

Nomine del Consiglio di amministrazione del Centro sperimentale di cinematografia, parere favorevole La VII Commissione Cultura in sede di atti del Governo, ha concluso l’esame delle proposte di nomina della dottoressa Olga Cuccurullo, del dottor Nicola Giuliano, del professor Aldo Grasso e del dottor Carlo Verdone a componenti del Consiglio di amministrazione della Fondazione Centro Sperimentale di cinematografia (FCS) (nomine nn. 90-91-92 e 93 – Rel. Bonaccorsi, PD), esprimendosi in senso favorevole; ha esaminato lo Schema di decreto legislativo recanteAttuazione della direttiva 2014/26/UE sulla gestione collettiva dei diritti d’autore e dei diritti connessi e sulla concessione di licenze multiterritoriali per i diritti su opere musicali per l’uso online nel mercato interno (Atto n. 366 – Rel. Rampi, PD) e lo Schema di decreto ministeriale concernente Revisione e aggiornamento del decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 14 gennaio 2014, recante princìpi contabili e schemi di bilancio in contabilità economico-patrimoniale per le università (Atto n. 370 – Rel. Ghizzoni, PD).

In sede referente ha proseguito l’esame della proposta di legge recante Modifica alla legge 20 dicembre 2012, n. 238, per il sostegno e la valorizzazione del Festival Verdi Parma e Busseto e del Roma Europa Festival (C. 4113, approvata dal Senato – rel. Piccoli Nardelli, PD).

La Commissione ha svolto le interrogazioni nn. 5-08553 Manzi: Sull’accesso ai siti culturali per i non vedenti; 5-08908 Prodani: Sull’accessibilità alle strutture museali; 5-09785 Parentela: Sulla destinazione di spazi del complesso di San Giovanni di Catanzaro; 5-09841 Zappulla: Sull’Inda di Siracusa.

Disciplina sui contratti pubblici, prorogata l’indagine conoscitiva La VIII Commissione Ambiente ha deliberato la proroga del termine dell’indagine conoscitiva sullo stato di attuazione e sulle ipotesi di modifica della nuovadisciplina sui contratti pubblici. Nell’ambito dell’esame in sede referente della proposta di legge C. 4144, approvata in un testo unificato dal Senato, recante Modifiche alla legge 6 dicembre 1991, n. 394 e ulteriori disposizioni in materia di aree protette, ha svolto le audizioni informali di rappresentanti di Federparchi, e di rappresentanti di Legambiente, WWF, Club Alpino Italiano (CAI), Ente Nazionale Protezione Animali (ENPA), Fondo Ambiente Italiano (FAI), Italia Nostra, Lega Antivivisezione (LAV), Lega Italiana protezione uccelli (Lipu), Marevivo, Mountan Wilderness e Pro Natura.

In sede di atti del Governo, ha proseguito e rinviato l’esame dello Schema di decreto legislativo recante Disposizioni in materia di armonizzazione della normativa nazionale in materia di inquinamento acustico – Atto n. 362 (Rel. Mazzoli, PD) e dello Schema di decreto legislativo recante Disposizioni per l’armonizzazione della normativa nazionale in materia di inquinamento acustico con la direttiva 2000/14/CE e con il regolamento (CE) n. 765/2008 atto 363 (Rel. Mazzoli, PD).

In sede consultiva, per il parere alla IX Commissione Trasporti ha iniziato l’esame del nuovo testo C. 1178 Iacono recante Disposizioni per l’istituzione di ferrovie turistiche mediante il reimpiego di linee in disuso o in corso di dismissione situate in aree di particolare pregio naturalistico o archeologico (rel. Zardini, PD).

Sempre in sede consultiva, per il parere alla V Commissione Bilancio ha iniziato l’esame del disegno di legge di conversione del D.L. n. 243/2016 recante Interventi urgenti per la coesione sociale e territoriale, con particolare riferimento a situazioni critiche in alcune aree del Mezzogiorno (C. 4200 Governo – rel. Bratti, PD).

La Commissione ha iniziato la discussione della risoluzione n. 7-00925 Zolezzi: sulla gestione dei fanghi. Ha svolto poi una seduta di interrogazioni a risposta immediata in materia di infrastrutture.

Disciplina dei contratti pubblici, audizione di CGIL, CISL e UIL Le Commissioni riunite VIII Ambiente della Camera dei deputati e 8a Lavori pubblici del Senato hanno svolto le audizioni di rappresentanti delle organizzazioni sindacali CGIL, CISL e UIL, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sullo stato di attuazione e sulle ipotesi di modifica della nuova disciplina sui contratti pubblici.

Misure a favore del cicloturismo, approvate risoluzioni Le Commissioni riunite IX Trasporti e X Attività produttive, hanno concluso la discussione congiunta delle risoluzioni nn. 7-00773 Arlotti, 7-01110 Polidori e 7-01142 Abrignani, recanti Misure a favore del cicloturismo, approvando le risoluzioni nn. 8-00213 Arlotti, 8-00214 Polidori e 8-00215 Abrignani.

Politica commerciale UE, audizione rappresentanti di Confindustria La X Commissione Attività produttive, in sede di audizioni informali, ha ascoltato rappresentanti di Confindustria nell’ambito dell’esame congiunto dellaComunicazione della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio europeo e al Consiglio “Verso una politica commerciale solida per l’UE nell’interesse della crescita e dell’occupazione” (COM(2016) 690 final) e della Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica il regolamento (UE) 2016/1036 relativo alla difesa contro le importazioni oggetto di dumping da parte di paesi non membri dell’Unione europea e il regolamento (UE) 2016/1037 relativo alla difesa contro le importazioni oggetto di sovvenzioni provenienti da paesi non membri dell’Unione europea (COM(2016) 721 final). Inoltre ha svolto l’audizione informale di rappresentanti dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) nell’ambito dell’esame della Comunicazione della Commissione europea:Strategia spaziale per l’Europa (COM(2016)705).

La Commissione ha svolto le interrogazioni nn. 5-06917 Altieri: Trattamento economico del personale di Enit – Agenzia per il turismo; 5-08241 Da Villa: Questioni inerenti la figura professionale dell’accompagnatore turistico; 5-08388 Arlotti: Attrazione in Italia del bacino di turisti provenienti dalla Gran Bretagna; 5-09724 Prodani: Attribuzione delle competenze di Enit-Agenzia nazionale del turismo al Ministero dello sviluppo economico; 5-09770 Prodani: Trasparenza dell’amministrazione di Enit-Agenzia nazionale del turismo; nn. 5-10248 Polidori: Rilancio del sito industriale di Piombino; 5-10249 Ricciatti: Riconoscimento di situazione di crisi industriale non complessa per il territorio del comune di Mantova e della sua provincia; 5-10250 Crippa: Revisione della strategia energetica nazionale; 5-10251 Benamati: Processo di innovazione e sviluppo di una nuova generazione di dispositivi microelettronici Smart Power in Europa; 5-10252 Galgano: Misure a favore della Fascia appenninica umbra.

Tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale, audizioni esperti La XI Commissione Lavoro, nell’ambito dell’esame del disegno di legge C. 4135, approvato dal Senato, recante misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l’articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato, ha svolto audizioni informali dei Rappresentanti di associazioni sindacali (CGIL, CISL, UIL, UGL, CONFSAL e USB), dei Rappresentanti di Confindustria e dei Rappresentanti dell’Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro (ANPAL), di rappresentanti di ACTA (Associazione consulenti del terziario avanzato), Alta Partecipazione, Confassociazioni e Confprofessioni, di rappresentanti di CUP (Comitato unitario permanente degli ordini e collegi professionali), CNA professioni, Confcommercio professioni, Rete delle professioni tecniche, ABI, Alleanza delle cooperative italiane, ANIA.

In sede referente, ha proseguito l’esame delle proposte di legge C. 584 Palmizio e abb. (Modifiche alla disciplina del lavoro accessorio – Rel. Patrizia Maestri, PD). Inoltre ha svolto le interrogazioni nn. 5-10157 Lombardi: Trattamento economico e normativo dei lavoratori di Telecom Italia e 5-10167 Giacobbe: Revisione della disciplina in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro nei settori ferroviario, marittimo e portuale.

Livelli essenziali di assistenza, audizioni esperti La XII Commissione Affari sociali, in sede referente, ha proseguito l’esame del testo unificato delle proposte di legge recanti Istituzione della “Giornata della lotta contro la povertà” (C. 197 Pisicchio e C. 3397 Marazziti – Rel. Pisicchio, Misto). Nell’ambito dell’esame del disegno di legge C. 3868 Governo e abb. (Rel. Marazziti, DES-CD), approvato dal Senato, recante Deleghe al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali, nonché disposizioni per l’aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza, per il riordino delle professioni sanitarie e per la dirigenza sanitaria del Ministero della salute, ha svolto l’audizione informale di Ivan Cavicchi, docente di Sociologia delle organizzazioni sanitarie e Filosofia della medicina presso l’Università Tor Vergata di Roma, di Giuseppe Novelli, vicepresidente della Conferenza dei Rettori delle Università italiane (CRUI) e di Gavino Maciocco, coordinatore del sito web saluteinternazionale.info.

Inoltre ha svolto l’audizione informale di rappresentanti della Conferenza delle regioni e delle province autonome, di Cittadinanzattiva, e di esperti della materia, nell’ambito dell’esame delle proposte di legge C. 93 Binetti e abb., recanti Norme per la promozione del parto fisiologico. In sede consultiva, ha espresso parere favorevole con osservazione alla IX Commissione Trasporti sul nuovo testo della proposta di legge recante Disposizioni per l’istituzione di ferrovie turistiche mediante il reimpiego di linee in disuso o in corso di dismissione situate in aree geografiche di particolare pregio naturalistico o archeologico (C. 1178 Iacono – rel. Fossati, PD). La Commissione infine ha svolto interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero della salute.

Disposizioni in materia di produzione e vendita del pane, audizioni esperti La XIII Commissione Agricoltura, nell’ambito dell’esame della proposta di legge C. 3265 Romanini, recante Disposizioni in materia di produzione e vendita del pane, ha svolto le audizioni informali di rappresentanti della Federazione italiana panificatori pasticceri e affini (FIPPA), dell’Associazione nazionale dei panificatori e pasticceri (Assopanificatori) e dell’Associazione nazionale panificatori (ASSIPAN). La Commissione ha quindi proceduto alle audizioni informali, dei medesimi soggetti, nell’ambito dell’esame della proposta di legge C. 1932 L’Abbate, recante Disposizioni concernenti l’etichettatura delle farine di grano duro non raffinate o integre e dei prodotti da esse derivati e misure per la promozione della loro vendita e del loro consumo.

La Commissione ha approvato la risoluzione n. 8-00212 al termine della discussione congiunta delle risoluzioni 7-00848 e 7-00849 Zaccagnini, 7-00870 Taricco, 7-00882 Lupo, 7-01059 Parentela e 7-01154 Russo: Misure di contrasto alla diffusione di fitopatie.

Scambio di informazioni nel settore fiscale, parere favorevole La XIV Commissione Politiche dell’Unione europea, in sede di atti del Governo, ha concluso l’esame dei seguenti Schemi di decreto legislativo: Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al regolamento (UE) n. 649/2012 sull’esportazione ed importazione di sostanze chimiche pericolose (Atto n. 355 – Rel. Bergonzi, PD), Disposizioni in materia di armonizzazione della normativa nazionale in materia di inquinamento acustico(Atto n. 362 – Rel. Michele Bordo, PD) e Disposizioni per l’armonizzazione della normativa nazionale in materia di inquinamento acustico con la direttiva 2000/14/CE e con il regolamento (CE) n. 765/2008 (Atto n. 363 – Rel. Michele Bordo, PD), sui quali ha espresso parere favorevole.

Inoltre ha esaminato i seguenti Schemi di decreto legislativo: Attuazione della direttiva 2014/92/UE sulla comparabilità delle spese relative al conto di pagamento, sul trasferimento del conto di pagamento e sull’accesso al conto di pagamento con caratteristiche di base (Atto n. 367 – Rel. Albini, PD) e Attuazione della direttiva (UE) 2015/2376 recante modifica della direttiva 2011/16/UE per quanto riguarda lo scambio automatico obbligatorio di informazioni nel settore fiscale (Atto n. 368 – Rel. Albini, PD) sui quali ha espresso parere favorevole.