Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica, Infrastrutture

Infrastrutture, Vicari: incrementare cybersecurity nelle Smart Cities

Il sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti: “L’ Innovazione tecnologica deve andare di pari passo con l’implementazione dei sistemi di sicurezza informatica. Il rischio è che il progresso ci torni contro”
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di Redazione

“L’ Innovazione tecnologica deve andare di pari passo con l’implementazione dei sistemi di sicurezza informatica. Il rischio è che il progresso ci torni contro”. Lo dichiara il sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Simona Vicari a latere degli ultimi eventi di spionaggio informatico. “Cosa potrebbe succedere ad esempio se improvvisamente qualcuno spegnesse le luci dei semafori o di tutta la città? La cybersecurity diventa ancora più strategica se parliamo di Smart city, un vero e proprio ecosistema digitale dove tutto è connesso e quindi a rischio. “A ciò – prosegue – si aggiungono i pericoli legati al terrorismo. Basti pensare all’ipotesi in cui qualcuno riuscisse ad avere accesso ai sistemi di controllo delle infrastrutture critiche. Manca un approccio collettivo e coordinato tra tutti gli attori, istituzionali e non, coinvolti nella sicurezza informatica. Stesso discorso vale anche e soprattutto per le infrastrutture relative ai trasporti: dagli interporti alle stazioni, dalle strade alla piattaforma logistica nazionale. In questo contesto – conclude – Uirnet, con la piattaforma digitale, sta già lavorando per migliorare ulteriormente la protezione dalle minacce che provengono dal cyber spazio”.