Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Politica

Salerno, elezioni consiglio provinciale: Pd ottiene la metà dei seggi

Sconfitta Forza italia con un solo seggio
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di rep/red

Sono stati chiamati al voto solo sindaci e i consiglieri ieri di circa 27 province italiane. In Campania, ieri le consultazioni si sono svolte a Salerno, a Benevento si svolgeranno domani. Si tratta di elezioni di ‘secondo livello’, in pratica viene eletto presidente della Provincia è il sindaco che consegue il maggior numero di voti ‘ponderati’ (secondo il numero di abitanti). A Salerno dunque il Partito Democratico ha ottenuto più voti, con 8 seggi su 16, decretando la sconfitta di Forza Italia con un solo seggio. Ha votato quasi il 90% (89,73%) dei sindaci e dei consiglieri comunali del salernitano, in pratica 1644 votanti su 1833 elettori. Siederanno dunque tra i seggi di Palazzo Santa Agostino, i consiglieri del PD (8 seggi), Davvero in Centro (3 seggi), Fratelli d’Italia (2 seggi), Forza Italia (1 seggio), Cittadini per la Provincia (1 seggio), Partito socialista (1). Eletti i democrat: Luca Cerretani, Vincenzo Napoli, Carmelo Stanziola, Antonio Rescigno, Vincenzo Servalli, Antonio Giuliano, Michele Strianese, Paolo Imparato. Per Davvero in Centro: Massimo Cariello, Marcello Ametrano, Pasquale Mauri. Fratelli d’Italia: Giuseppe Fabbricatore, Angelo Cappelli. Cittadini per la Provincia: Cosimo Ferraioli. Forza Italia: Gregorio Fiscina. Ed infine, per il Partito socialista: Pasquale Sorrentino. Guai in paradiso per il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, che pur avendo la maggioranza dei voti, non ha però ottenuto il sostegno pieno dagli esponenti di Salerno città, con circa 6 voti in meno di quelli attesi.