Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Politica

Nola, Sommese: “è un ospedale di frontiera, posto tra 3 province con una utenza di oltre 500 mila abitanti”

La nota del presidente della IV commissione speciale della regione Campania
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di rep/com

“E’ una vicenda che non può essere commentata”. Così il presidente della IV Commissione Speciale della Regione Campania Pasquale Sommese sull’emergenza dell’ospedale civile di Nola, dove i pazienti vengono curati a terra. “Il nosocomio di Nola – sottolinea Sommese – è un ospedale di frontiera, posto tra 3 province con una utenza di oltre 500 mila abitanti. Numeri così rilevanti ne fanno una delle strutture più importanti della Campania. Eppure continua a reggersi esclusivamente sulla professionalità, l’abnegazione e la straordinaria collaborazione professionale e umana esistente all’interno tra medici e paramedici. E’ da anni che tento di far emergere la drammaticità della situazione, dovuta sia alla carenza cronica di personale che all’assenza di servizi adeguati alla quantità dell’utenza. Non bisognava aspettare l’ennesima emergenza perché tutti si rendessero conto che il grido d’allarme più volte lanciato non riguardava una mera difesa d’ufficio del territorio, ma un atto di giustizia e di tutela della salute dei cittadini. Ora- conclude Sommese – non c’è più tempo da perdere. Bisogna intervenire, e subito, in modo strutturale e definitivo”,.