Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Cronaca

Campania, Ingenito: “A Laceno necessario creare filiera turistica”

Il presidente Abbac/Aigo Confesercenti: "dare impulso allo sviluppo sostenibile"
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di rep/com

“Il comprensorio Laceno, rappresenta un’opportunità per il territorio, ma non può aprire la stagione solo in base ad innevamento naturale. È impossibile costruire una filiera turistica senza concrete attività ed attuazione progetti europei a supporto”. Così la nota del Presidente Abbac/Aigo Confesercenti Agostino Ingenito. “Da tempo restano sulla carta milioni di euro e impianti obsoleti. Si utilizzino gli strumenti di concertazione e le analisi già effettuate da Cipe e Sviluppo Italia per lanciare un vero distretto bianco diffuso e sostenibile dell’Alta Irpinia – ha evidenziato Ingenito – che auspica l’indizione di un tavolo regionale. È paradossale che pur avendo ottenuto finanziamenti significativi già dalla vecchia programmazione, non vi siano ancora le condizioni per garantire la spendita di queste risorse per ammodernare impianti e procedere all’organizzazione di una filiera che punti anche su investimenti privati ma dopo concrete iniziative pubbliche che prevedano lavori alla mobilità e l’auspicabile ripristino delle reti ferroviarie magari con una linea dedicata”. “È possibile garantire economia turistica sostenibile, recuperando i tanti borghi del territorio per sviluppare una rete di ospitalità diffusa ma servono infrastrutture e servizi. Serve recuperare il tempo perso e dare impulso allo sviluppo sostenibile. Facciamo appello agli amministratori regionali e locali per superare ritardi e lavorare in sinergia ad un piano concreto”.