Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Cronaca

Maltempo, in Abruzzo attivati quasi 30 centri operativi comunali

Maltempo, in Abruzzo attivati quasi 30 centri operativi comunali
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di red/ilp

Nella mattinata il maltempo si è concentrato sulla costa pescarese e chietina, nell’entroterra abruzzese sul versante est dei monti della Maiella e nell’alto Sangro. E’ quanto si legge in un aggiornamento relativo all’Abruzzo. Ancora in codice rosso tutto il tratto abruzzese dell’autostrada A/14, con bufere di neve e ghiaccio. Anche la A/25 è in codice rosso nel tratto Pescara-Avezzano. Permane chiusa al traffico la S.S. 17 dal km. 118 al km 149. Codice rosso in S.S. 81 dal km. 172 al km. 186, S.S. 84 dal km. 50 al km. 57, S.S. 16 dal km. 391 al km 439. Problemi di viabilità soprattutto a Campo di Giove e Torrebruna. In fase di soluzione le interruzioni di energia elettrica nelle frazioni di Atessa, Montazzoli e Fallo grazie anche all’utilizzo di gruppi elettrogeni portati dall’Enel. A Gessopalena è in arrivo il secondo gruppo elettrogeno in giornata. A Casoli permane l’emergenza di erogazione energia elettrica: circa 100 utenze sono isolate. Terna ed Enel sono sul posto, ma l’intervento è difficoltoso a causa di bufera di neve. L’Enel comunica che in giornata verrà ripristinata l’erogazione di energia elettrica. Isolamenti elettrici anche nelle frazioni di Roseto e Lanciano. E’ stata data la possibilità ai Comuni dell’area pescarese di rifornirsi di salgemma nei punti di stoccaggio dell’autostrada A/14.

La Sala Operativa ha attivato numerose Organizzazioni di volontariato per vari interventi tra i quali si segnalano: a San Salvo gestione traffico casello autostradale e trasporto personale medico e dializzati, a Pescara per il trasporto degli infermieri salvavita, per il trasporto degli infermieri presso l’ospedale di Sulmona, per il trasporto della guardia medica dell’ospedale di Giulianova, per la consegna di medicinali alle famiglie isolate. Centinaia i volontari impiegati nei Comuni interessati dal maltempo. Attualmente hanno comunicato l’apertura del COC i Comuni di Torre De’ Passeri,Lettomanoppello, Cepagatti,Penne,Pescara,Citta Sant’ Angelo,Lanciano,Teramo, Manoppello, Avezzano,Caramanico Terme,Sulmona,Castiglione a Casauria,S. Eufemio a Maiella, Villa Celiera,Ortona,Silvi,S. Buono,Gioia dei Marsi,Celano,Fraine,Abbateggio,Montesilvano,Montebello di Bertona,Bolognano, Abbateggio, Morro d’Oro e Cupello.