Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Politica

Napoli, De Giovanni (Municipalità I): “Patto Comune-baretti violato”

"Al vicesindaco ed alla polizia locale di Chiaia chiediamo interventi repressivi"
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di rep/com

“Come prevedibile emergono le naturali difficoltà a rispettare il fantomatico patto stipulato con il Comune di Napoli. Le strade carrabili della zona di Chiaia, infatti, sono come al solito invase da sedie, tavoli e masserizie d’ogni genere”. A dichiararlo il presidente della Municipalità I, Francesco de Giovanni. “Ieri sera – racconta il presidente – alcuni residenti di Vicoletto Belledonne che, voglio ricordarlo, è una strada carrabile, mi hanno segnalato la completa occupazione della carreggiata con divani e poltrone (come da foto che allego al presente comunicato). Siamo alle solite, non si può risolvere una questione cosi delicata affidandosi ad un patto ignorando l’esistenza di leggi e sanzioni che già regolano la gestione degli esercizi commerciali”. “Ecco perché quando ho commentato l’iniziativa di Palazzo San Giacomo l’ho definita semplicemente ridicola ed una presa in giro per i residenti. Le norme ci sono, esistono, e vanno applicate. Per quanto riguarda la Municipalità – conclude il presidente – ho inviato una nota con la foto questa mattina al vicesindaco ed alla polizia locale di Chiaia a testimonianza di quanto sta accadendo e chiedendo interventi repressivi. Noi non ci fermeremo. Pretendiamo il rispetto delle leggi a tutela dei residenti e dei tanti commercianti onesti. Realizzeremo un dossier fotografico, in collaborazione con i residenti, per dimostrare che il patto è una bufala”.