Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Cultura

De Mauro, Presidente Mattarella: “Un intellettuale appassionato”

“Eminente italianista, nello studio della lingua è stato un maestro, un autentico caposcuola”
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di com/onp

“La notizia della morte di Tullio De Mauro – un lutto che colpisce tutta la nostra comunità – mi addolora e desidero esprimere tutta la mia vicinanza ai familiari, agli amici, ai tanti allievi che si sono arricchiti del suo prezioso insegnamento”, dichiara il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che sottolinea: “De Mauro è stato un intellettuale appassionato, un fine studioso, un italiano che non ha esitato, quando gli è stato richiesto, di mettere la propria esperienza e le proprie capacità a servizio delle istituzioni della Repubblica. Eminente italianista, nello studio della lingua è stato un maestro, un autentico caposcuola. Le sue ricerche hanno segnato traguardi importanti per la cultura del nostro Paese e sono diventati punti di partenza per ulteriori riflessioni. La vastità dei suoi interessi e delle sue conoscenze ha influenzato in modo fecondo il campo degli studi filologici, della filosofia del linguaggio, e più in generale delle scienze umanistiche. In un tempo di profondi cambiamenti culturali – che vedono proprio nella comunicazione e nel linguaggio i terreni i più fertili per l’innovazione in atto – De Mauro ha dimostrato tutta la sua modernità, e insieme un grande spirito civico, concependo la conoscenza come un fattore di democrazia e sviluppo sociale. La sua testimonianza resterà nel Paese, nella società, nelle università, come una spinta all’impegno e come un rafforzativo del valore educativo della scuola, così decisivo per il nostro futuro”.