Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Politica

Campania, Oliviero e Bosco: “Aree di crisi ed attività produttive, solo 11 i comuni destinatari di agevolazioni della delibera 748”

La nota congiunta dei consiglieri regionali: "In rete notizie false"
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di rep/com

“E’ necessario chiarire il contenuto della delibera numero 748 della Giunta Regionale, riguardante le agevolazioni sulla aree di crisi della attività produttiva”. Così inunanotacongiunta, i consiglieri regionali della Campania, Luigi Bosco e Gennaro Oliviero. “Per fare chiarezza in merito alle determinazioni assunte dalla Giunta Regionale – hanno spiegato i due consiglieri – con la delibera numero 748/2016 ‘Investimenti produttivi in aree di crisi industriale e interventi di sostegno in aree colpite da crisi diffusa delle attività produttive (Dgr 604/2016)’ e soprattutto alla luce di alcune notizie apparse in rete dal carattere assolutamente fuorviante per molti amministratori del territorio, riportiamo il testo originale. ‘dalle risultanze delle analisi, si potrà intervenire prioritariamente a favore dei SLL (sistemi locali del lavoro) di San Marco dei Cavoti, Oliveto Citra, Sala Consilina, Sessa Aurunca, Vallata, Telese Terme, Eboli e Piedimonte Matese, e a favore dei Comuni esclusi dei SLL di Napoli, Nola e Torre del Greco’, non contemplando quindi tutti i comuni citati in alcuni elenchi apparsi in rete”. Oliviero e Bosco hanno poi chiarito che la delibera numero 748 “è scaturita da un tavolo tecnico con l’assessore regionale Lepore e la dottoressa Michelino del settore Attività produttive, al quale hanno partecipato i consiglieri regionali Gennaro Oliviero e Luigi Bosco, rispettivamente presidente della commissione Ambiente e vice presidente della commissione Attività produttive”.