Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri, Usa

Usa, base turca di Incirlik “importante” per operazioni coalizione

Il portavoce dell’Operation Inherent Resolve: “Il mondo intero è diventato più sicuro grazie alle operazioni che vi sono state condotte”
fonte: ilVelino/AGV NEWS/Sputnik
di Velino International

La base di Incirlik che la Turchia ha messo a disposizione della coalizione a guida statunitense contro lo Stato Islamico (Daesh) ha avuto un ruolo cruciale per le operazioni della coalizione. Lo ha affermato oggi il colonnello John Dorrian, portavoce dell’Operation Inherent Resolve, durante un briefing con la stampa. “Il mondo intero è diventato più sicuro grazie alle operazioni che vi sono state condotte” e per questo motivo la base turca di Incirlik “è stata molto importante per la coalizione”, ha detto Dorrian, spiegando che la coalizione fa affidamento su Incirlik per attività di intelligence, ricognizione e sorveglianza, oltre che come punto di partenza per i raid aerei contro l’Isis. Ankara ha cominciato a mettere in dubbio l’opportunità per gli Usa di utilizzare la base dopo che Washington ha mancato di dare appoggio all’offensiva nella regione siriana di Al Bab e a causa del continuo sostegno Usa ai combattenti curdi contro Daesh. Questa mattina, il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu aveva detto all’agenzia Anadolu che la coalizione potrebbe non avere alcuna ragione di esistere senza un suo sostegno all’operazione turca Euphrates Shield nel nord della Siria. La scorsa settimana, i jet della coalizione hanno effettuato voli nelle vicinanze di Al Bab a sostegno della Turchia ma non hanno effettuato raid aerei. I voli – aveva spiegato il segretario della Difesa Usa Ashton Carter – sono stati esclusivamente una “dimostrazione di forza”. Washington e Ankara – ha spiegato Dorrian – sono comunque impegnate in una dialettica diplomatica a proposito di un ulteriore sostegno americano all’operazione.

Turkey’s allowing the US-led coalition against the Islamic State to use its air base in Incirlik has been vital for coalition operations, Operation Inherent Resolve spokesman Col. John Dorrian said on Wednesday. “The entire world has been safer by the operations that have been conducted there, so it is a very important base to the coalition,” Dorrian told reporters. Dorrian explained the coalition relies on Incirlik for intelligence, reconnaissance and surveillance efforts and conducts airstrikes against the Islamic State terror group from the base. Ankara has begun to question Washington’s use of Incirlik after the United States failed to back its offensive in the Al Bab region of Syria, as well as continued support for Kurdish fighters against the Islamic State. Earlier Wednesday, Turkish Foreign Minister Mevlut Cavusoglu told the Anadolu news agency that the coalition may not serve any “purpose” if it does not support Turkey’s Euphrates Shield operation in northern Syria. Last week, coalition jets flew near Al Bab in support of Turkey but did not conduct airstrikes. US Secretary of Defense Ashton Carter said Tuesday the flights were intended as a show of force. Dorrian said on Wednesday the United States and Turkey were in diplomatic-level talks about further US support for the operation.