Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Povertà, Sacconi: sussidio universale va gestito in prossimità

Povertà, Sacconi: sussidio universale va gestito in prossimità
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di com/chi

“L’assenza di un sussidio universale in Italia non ha significato l’assenza di una politica per la povertà. La via italiana, influenzata dalla cultura cristiana, e’ consistita negli interventi di prossimità realizzati dall’associazionismo, civile o religioso, in collaborazione con le municipalità. Anche la prestazione monetaria promessa dal Governo con il ddl all’esame del Senato si collega con programmi personalizzati di inclusione, disegnati in prossimità. Anzi, a mio avviso, la erogazione dell’assegno “romano” dovrebbe essere condizionata al consenso del Comune onde evitare che alimenti un eventuale stato di dipendenza da alcool o droghe. La legge, opportunamente corretta, può quindi essere approvata rapidamente con un contenuto dispositivo se corredata da adeguata copertura. Il ddl non è “fermo” in Commissione in quanto, dalla trasmissione della Camera, ne e’ stato preparato l’esame con le usuali audizioni. Ora non avrebbe senso alcuno un decreto legge mentre il disegno di legge in seconda lettura potrebbe essere tempestivamente approvato”. Lo scrive Maurizio Sacconi, presidente della Commissione lavoro del Senato, nel blog dell’Associazione amici di Marco Biagi (www.amicimarcobiagi.com).