Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Povertà, M5s: per governo unica priorità sono le banche

Povertà, M5s: per governo unica priorità sono le banche
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di red/ala

“Il Ministro Poletti ha dichiarato che per il governo la lotta alla povertà è una priorità assoluta e per farlo intenderebbe stanziare poco più di 1 miliardo per ampliare il Sia. Di nuovo le affermazioni non corrispondono ai fatti”. Lo afferma la vicepresidente della commissione Lavoro al Senato del M5S Nunzia Catalfo. “Basta pensare che per il salvataggio delle banche tra cui Mps il governo ha subito trovato 20 miliardi di euro. Per non dimenticare gli 80 euro che sono costati ben 20 miliardi in solo due anni e – continua Catalfo – i circa 18 miliardi di euro destinati per la decontribuzione prevista nel Jobs Act, che non è servito per creare nuova occupazione, ma solo per far aumentare il precariato”.

“La smettano di raccontare menzogne – conclude Catalfo -. Se ci fosse la volontà vera di contrastare la povertà, non destinerebbero delle briciole come è loro intenzione, ma approverebbero il reddito di cittadinanza che costa 14,9 miliardi. Cioè molto meno rispetto a quanto è stato spesso finora da questo governo per aiutare le banche e non i risparmiatori, per il Jobs Act e per finanziare gli 80 euro che non dimentichiamo, in molti casi sono stati addirittura chiesti indietro. Si vergognino”.