Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Politica

Campania, De Luca: “Manteniamo impegni. Il via alla pulitura vasca del Fornillo utilizzata come fogna a cielo aperto”

il governatore a Poggiomarino: "Investiremo altre risorse per il Sarno e i territori del basso-vesuviano"
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di Redazione Campania

“Avevamo preso un impegno e lo manteniamo. Partono i lavori di ripulitura della vasca borbonica del Fornillo, nata per contenere le acque piovane ma da decenni utilizzata come fogna a cielo aperto”. Lo ha annunciato a Napoli, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, durante la visita proprio a Poggiomarino. “Partiamo con un intervento di somma urgenza – ha spiegato il numero uno di Santa Lucia dopo il sopralluogo all’impianto – che richiederà un mese ma l’obiettivo è quello di evitare gli allagamenti che si ripetono da anni in questo territorio. Inoltre procederemo ad un secondo intervento che riprende il progetto interrotto nel 2013, che prevede il completamento della rete fognaria di Poggiomarino”. “Stiamo poi affrontando con decisione – ha sottolineato il governatore – il problema del Grande progetto del fiume Sarno: lavoreremo per mantenere fruibile il canale Conte Sarno. Anche a seguito degli incontri con gli amministratori dei territori interessati, esiste la possibilità di evitare la costruzione di vasche di laminazione. Sono al vaglio soluzioni alternative che comportano una variante al Grande progetto. Occorrerà investire altri fondi per circa 20 milioni, ma l’ambiente, i trasporti e il turismo erano e sono priorità per la nostra amministrazione, anche e soprattutto – ha poi concluso De Luca – nei territori del basso vesuviano, con l’obiettivo per noi sempre pressante di creare lavoro”.