Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Spettacoli

Tv, su Rai5 il ritratto di Giovanni Lindo Ferretti firmato da Germano Maccioni nel film-documentario “Fedele alla linea”

In onda mercoledì 4 gennaio alle 23.55 per “Ghiaccio bollente”
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di com/onp

Un dialogo intimo tra le mura di casa che ripercorre un intero arco esistenziale: dall’Appennino alla Mongolia, attraversando il successo, la malattia e lo sgretolarsi di un’ideologia. È il ritratto di Giovanni Lindo Ferretti firmato da Germano Maccioni nel film-documentario “Fedele alla linea”, in onda mercoledì 4 gennaio alle 23.55 su Rai5 per “Ghiaccio bollente”. Ferretti negli anni ha disorientato fan e opinione pubblica manifestando un pensiero libero e forte, senza sottrarsi a critiche e fraintendimenti. Nel film racconta in prima persona il suo ritorno a casa, tra i monti, e il suo ultimo ambizioso progetto, “Saga. Il Canto dei Canti”, opera epica equestre che narra il legame millenario tra uomini, cavalli e montagne. “Fedele alla linea” è un dialogo, basato su un’alchimia tra soggetto e regista che restituisce prospettive inusuali sull’artista. Pensiero politico-intellettuale e attitudine punk, cristianesimo e comunismo, musica popolare e letture salmodianti, palcoscenico e stalla: questioni esistenziali e storie famigliari che tratteggiano un percorso anticonformista, coerentemente controcorrente.