Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Ordigno Firenze, Minniti e Gabrielli in visita ad artificiere ferito

Ordigno Firenze, Minniti e Gabrielli in visita ad artificiere ferito
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di com7chi

Il ministro dell’Interno, Marco Minniti, e il capo della Polizia, Franco Gabrielli, si sono recati questa mattina all’Ospedale Careggi di Firenze per fare visita all’artificiere della Polizia di Stato rimasto ferito a seguito dell’esplosione di un ordigno. Lo comunica una nota della Farnesina. Il ministro Minniti era accompagnato dal Prefetto di Firenze, Alessio Giuffrida e dal Questore, Alberto Intini. Era, altresì, presente il Procuratore della Repubblica, Giuseppe Creazzo. Il ministro ha incontrato i familiari dell’artificiere e, in particolare, la moglie con la quale si è soffermato a lungo, assicurando la vicinanza e la solidarietà delle Istituzioni e sottolineando che non verranno lasciati soli neppure per un istante.

Nel corso della visita, il Ministro dell’Interno ha incontrato anche i medici della struttura ospedaliera ai quali ha espresso il proprio apprezzamento per il lavoro svolto e ringraziando tutto il personale per l’alta professionalità dimostrata. Il ministro dell’Interno Marco Minniti, con il Procuratore della Repubblica Giuseppe Creazzo, ha poi fatto il punto sulle indagini in corso assicurando il massimo sforzo per assicurare quanto prima alla giustizia i responsabili di questo vile e odioso atto criminale. Prima di lasciare Firenze, il ministro Minniti ha voluto incontrare i colleghi dell’artificiere rimasto ferito, esprimendo piena riconoscenza per l’alto senso di responsabilità e abnegazione del sovrintendente rimasto ferito che, sebbene si trovasse a casa, appena avvertito della presenza dell’ordigno, si è subito recato sul luogo del ritrovamento per adempiere al proprio dovere. Ciò a dimostrazione, ancora una volta, dell’efficacia dei servizi di pattugliamento e controllo del territorio posti in essere.